A Ospedalicchio un albergo a luci rosse: denunciata la titolare

Prostituzione 1' di lettura 20/05/2011 -

Controllo dei carabinieri, la scorsa notte, in un albergo di Ospedalicchio, dove, all’insaputa del proprietario operavano alcune prostitute.



Queste ultime venivano contattate via internet, poi però nessuno registrava gli incontri che avvenivano nell’albergo. Per questo motivo i carabinieri della compagnia di Assisi hanno denunciato, per il reato di omessa registrazione degli alloggianti, una romena di 41 anni, responsabile della struttura ricettiva.

Sedici le persone identificate dai militari durante il controllo - è stato spiegato dagli investigatori, diretti dal capitano Andrea Pagliaro - fra cui quattro prostitute.






Questo è un articolo pubblicato il 20-05-2011 alle 03:53 sul giornale del 20 maggio 2011 - 2871 letture

In questo articolo si parla di cronaca, prostituzione, carabinieri, albergo, ospedalicchio, redazione vivere assisi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/k2n





logoEV
logoEV