Cannara: domenica la processione a Piandarca

San Francesco predica agli uccelli 1' di lettura 23/05/2011 -

Una processione alla riscoperta del messaggio francescano partirà da Piandarca nel pomeriggio di domenica prossima, 29 maggio, per esprimere “lode e gratitudine a Dio per la bellezza del Creato”. A far da cornice la suggestiva piana dove, secondo la tradizione, avvenne la famosa predica agli uccelli.



L’iniziativa, a cura di Fraternità Ofs, Pro loco e parrocchia e con il patrocinio del Comune di Cannara, è organizzata in ricordo dell’istituzione del terz’ordine e della predica agli uccelli.

Il programma prevede la partenza da piazza San Francesco alle ore 15.30, da cui il corteo si avvierà verso il sito francescano per una breve sosta meditativa. Alle ore 17, davanti all’edicola di Piandarca, il vescovo titolare di Bevagna mons. Marcello Bartolucci (segretario della Congregazione delle cause dei santi) celebrerà la santa messa, al termine della quale seguirà un momento conviviale sul prato antistante l’edicola.


La predica agli uccelli

«...Partitosi da Cannara, procedeva per la via di Bevagna. Un’onda fresca di poesia risollevava in lui tutti gli spiriti della primavera. La strada che s’inoltrava tra campi di grano dopo un breve tratto sboccava in un largo pianoro che i contadini chiamavano, e chiamano anche oggi, il Pian dell’Arca. Alcune querce sorgevano intorno e Francesco, levati gli occhi, vide sui rami una grande moltitudine di uccelli, che sembravano attendere il suo passaggio. Li chiamò e quelli subito volarono giù e si disposero per terra in cerchio, così vicini che alcuni giungevano a toccare la sua tonaca...»



La processione sul Pianoro di Piandarca








Questo è un articolo pubblicato il 23-05-2011 alle 15:41 sul giornale del 24 maggio 2011 - 2424 letture

In questo articolo si parla di cronaca, san francesco, sara caponi, cannara, piandarca, predica agli uccelli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/k87





logoEV
logoEV