Il Pdl ringrazia gli elettori: ''Un successo straordinario''

Popolo della Liberta' 1' di lettura 24/05/2011 -

Annibale Vescovi, segretario del Pdl assisiate, esprime il ringraziamento del partito nei confronti del 21.56% degli elettori che hanno decretato la vittoria alle consultazioni elettorali del 15 maggio con un risultato “straordinario”, che assicura nuova compattezza alla maggioranza.



«Le elezioni amministrative 2011 hanno confermato Claudio Ricci primo cittadino di Assisi. La vittoria al primo turno e l’ampio consenso riscontrato testimoniano l’apprezzamento dei cittadini per il lavoro svolto dal sindaco e dalla giunta negli ultimi cinque anni e, con esso, la convinzione che il futuro della città serafica sia di nuovo in ottime mani.

Il coordinamento comunale de Il Popolo della Libertà intende ringraziare tutti gli elettori, che, con il proprio voto, hanno contribuito all’affermazione di Claudio Ricci e della coalizione che ne ha sostentuto la candidatura.

Ad Assisi il nostro partito si conferma saldamente al primo posto nella classifica di gradimento con 3.272 preferenze, pari al 21,56% dei voti: un successo straordinario, che rafforza la leadership de Il Popolo della Libertà all’interno della maggioranza e garantisce al nostro partito 5 seggi in consiglio comunale.

Da oggi, per il nostro partito e per l’intera coalizione, inizia una nuova avventura insieme a Claudio Ricci, uomo di cultura, politico apprezzato e ottimo amministratore, garanzia assoluta di competenza, efficienza, trasparenza ed onestà. Grazie a questo risultato elettorale, il clima politico ora può dirsi certamente più disteso rispetto al recente passato e, per i prossimi cinque anni, la maggioranza si impegna a lavorare, compatta, per il bene della città e delle frazioni


da Annibale Vescovi
Coordinamento Pdl Assisi




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-05-2011 alle 03:55 sul giornale del 24 maggio 2011 - 747 letture

In questo articolo si parla di politica, popolo della libertà, annibale vescovi, elezioni comunali assisi 2011, pdl assisi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/k0V





logoEV
logoEV