Cianetti spara a zero sulla giunta: ''Un campionario di incompetenze''

Carlo Cianetti 1' di lettura 30/05/2011 -

Carlo Cianetti, esponente di Buongiorno Assisi e candidato del centrosinistra alle recenti elezioni comunali, commenta la composizione della giunta comunale fresca di nomina, individuandone carenze e mancanze.



«Speravamo in una giunta di grande qualità, capace di dare risposte adeguate alle esigenze di crescita economica e culturale di Assisi, invece abbiamo il solito campionario di ‘incompetenze’: geometri che si occupano di sociale, bancari di opere pubbliche, architetti che dovrebbero provvedere al commercio e all’informatizzazione.
Una giunta che non dà alcuno spazio alle donne e probabilmente non darà nessuna attenzione ai problemi delle mamme lavoratrici, dell’infanzia e dell’istruzione.
Una giunta che umilia il centro storico, ovvero il cuore pulsante del comune: nessun rappresentante fa parte dell’esecutivo.
Ma anche realtà importanti come Petrignano e Rivotorto non annoverano esponenti territoriali nel governo cittadino.
Insomma, vince la vile logica dei voti ottenuti dai singoli candidati anziché quella delle competenze e dei bisogni della cittadinanza.»


da Carlo Cianetti
Lista civica “Buongiorno Assisi”





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-05-2011 alle 04:01 sul giornale del 30 maggio 2011 - 809 letture

In questo articolo si parla di politica, giunta comunale, assisi, carlo cianetti, buongiorno assisi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/lqu





logoEV
logoEV