Bastia: Prc su piano Franchi, ''Delocalizzare le officine prima di tutto''

area franchi bastia umbra 2' di lettura 02/06/2011 -

“Niente sottopassaggio se non si delocalizza l’azienda”: è questo il monito di Amelia Rossi, segretario del Prc bastiolo, che invita al rispetto della convenzione che prevede come prioritario lo spostamento delle officine presso la nuova sede di Ospedalicchio.



«L’approvazione del Paim riguardante l’area Franchi, avvenuta giovedì scorso in consiglio comunale, lascia ancora tanti dubbi e preoccupazioni in merito alla effettiva delocalizzazione dell’azienda e alla realizzazione di un progetto urbanistico ambizioso e complesso.

Per come si è sviluppato il dibattito in consiglio comunale, abbiamo oramai la certezza che la volontà dell’amministrazione è essenzialmente quella di voler iniziare i lavori per portare a casa il sottopassaggio ferroviario, indipendentemente dal trasferimento delle officine Franchi.
Il tentativo è quello di scollegare i due progetti, considerare separatamente il Paim e la ricollocazione a Ospedalicchio.

Siamo obbligati a ricordare all’amministrazione e ai cittadini che il piano di recupero urbanistico nasce con quelle caratteristiche proprio per permettere la costruzione di un nuovo stabilimento e che la delocalizzazione è la sua ragione di essere.
È questo lo spirito che c’è alla base della convenzione firmata tra Comune e azienda nel 2005 ed è solo per garantire le risorse necessarie alla Franchi che si è potuto adottare un progetto simile.

Ad oggi, tuttavia, mancano certezze rispetto alla nuova fabbrica e non crediamo che un’amministrazione comunale possa accontentarsi di “sperare” che si farà. Oltre a sperare, visto che il progetto è stato approvato, crediamo sia arrivato il momento di insistere, chiedere garanzie e controllare l’effettiva capacità della Franchi di rispettare gli impegni presi.»


Foto di testata: il sottopasso di via Firenze viene presentato in consiglio comunale






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-06-2011 alle 21:37 sul giornale del 03 giugno 2011 - 673 letture

In questo articolo si parla di urbanistica, politica, area franchi, paim, amelia rossi, prc bastia, partito rifondazione comunista, piano franchi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/lz5