Torgiano: ladri in villa messi in fuga dai proprietari

Carabinieri 1' di lettura 14/06/2011 -

Tre uomini dal volto coperto si sono introdotti in casa ed hanno puntato la pistola alla tempia di una coppia di coniugi, che attendevano al loro rientro. Con coraggio e sangue freddo, i proprietari hanno fatto però scattare l’allarme, mettendo in fuga i malviventi.



È successo a Pontenuovo, frazione del comune di Torgiano, nella notte tra domenica e lunedì. Vittima una coppia di commercianti del paese.
Immobilizzati mentre i ladri frugavano nelle stanze in cerca di soldi e gioielli, uno dei due coniugi è riuscito a liberarsi e a far scattare l’allarme precedentemente disattivato dai malviventi.
Il segnale ha richiamato nel posto i carabinieri di Assisi, in ricognizione proprio nei dintorni dell’abitazione. Il loro immediato intervento ha messo in fuga i ladri, che si sono dati alla macchia nel buio della notte.
Uno dei tre, tuttavia, si è lasciato alle spalle una scarpa da ginnastica, persa durante la concitata fuga, che è stata acquisita per essere analizzata contestualmente alle indagini.






Questo è un articolo pubblicato il 14-06-2011 alle 09:13 sul giornale del 14 giugno 2011 - 821 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, rapina, furto, sara caponi, torgiano, pontenuovo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/l4o