Bastia: via Veneto, trentatre posti auto e una sola corsia

Lavori in corso 2' di lettura 17/06/2011 -

Si è aperto in questi giorni il nuovo cantiere dei lavori pubblici per la manutenzione straordinaria del percorso pedonale e del rifacimento stradale di via IV Novembre e via Veneto che rappresentano il principale accesso alla città dalla superstrada SS 75 Centrale Umbra.



I lavori, iniziati il 16 giugno, riguardano il primo stralcio del progetto e prevedono, per un importo di circa 102mila euro, interventi su via Veneto con il rifacimento dei marciapiedi, la riasfaltatura del fondo stradale e una nuova disposizione dei parcheggi che aumenteranno fino a 33 posti auto.

La manutenzione straordinaria di questa che è la via più transitata del Comune comporterà la realizzazione di una sola corsia nella carreggiata che è a senso unico di marcia e ciò consentirà la risistemazione dei parcheggi di cui la maggior parte saranno dislocati a ‘spina di pesce’. I nuovi marciapiedi, realizzati con criteri di razionalità, prevedono l’eliminazione delle barriere architettoniche e la possibilità di accesso per i diversamente abili con l’adozione di materiali particolari che renderanno gli accessi sensibili anche ai non vedenti. I lavori sono eseguiti dalla Ditta C.M.R. Srl di Torchiagina di Assisi.

“Abbiamo iniziato un’opera da tempo programmata – sottolinea Marcello Mantovani, assessore comunale ai Lavori pubblici – che, oltre a rendere più funzionale l’accesso alla città, razionalizza il traffico e aumenta i parcheggi in una strada commerciale a ridosso del centro storico di notevole transito veicolare. Rispondiamo in tal modo alle richieste dei cittadini di garantire una manutenzione delle strade, come abbiamo fatto con altri interventi che hanno comportato la ri-bitumatura delle strade”.

I lavori cui fa riferimento l’assessore Mantovani riguardano il rifacimento del manto stradale nel centro urbano in via San Francesco, via Manzoni, via Marconi, via Battisti, via Abruzzo e del piazzale della scuola elementare Don Bosco, dietro il monumento ai caduti in via Roma.
Inoltre, il completamento di via Cipresso e la messa in sicurezza delle due curve in via del Lavoro, lungo la ‘Costanese’, con la posa di un tappeto speciale.
Questi lavori per un importo di 175 mila euro sono stati eseguiti dalla Ditta Flaminia 148 di S.Eraclio di Foligno.

È imminente anche la realizzazione del progetto che prevede il completamento della pubblica illuminazione in via Campiglione, al confine con il Comune di Assisi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-06-2011 alle 20:12 sul giornale del 18 giugno 2011 - 731 letture

In questo articolo si parla di cronaca, parcheggi, strade, lavori, via veneto, bastia umbra, comune di bastia umbra

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/mgg