Freddii replica a Bartolini: ''Ogni ruolo è importante''

Rino Freddii 2' di lettura 20/06/2011 -

Il consigliere comunale del Popolo della Libertà Rino Freddii interviene in replica al consigliere del nuovo polo Giorgio Bartolini sull’importanza e il ruolo delle commissioni consiliari, definite dall’ex vicesindaco come “fumo negli occhi”.



«È incredibile come si prenda spunto da ogni iniziativa, anche la più scontata, per innescare polemiche e contrapposizioni forzate. Mi riferisco a quanto apparso sui quotidiani in riferimento alla nomina dei membri delle commissioni consiliari, argomento da trattare e deliberare nella seduta del 23 giugno.

Secondo il consigliere Bartolini le commissioni espletano funzioni di trascurabile importanza in quanto esprimono pareri consultivi; inoltre sono quasi superflue e poco incisive perché vi fanno parte di diritto tutti gli eletti.
Queste valutazioni non mi sorprendono più di tanto, come immagino non sorprendano tutti quei consiglieri che si sono succeduti ad Assisi negli ultimi quindici anni.

È infatti notorio che, secondo “il Bartolini” sindaco e vicesindaco, il ruolo dei consiglieri di maggioranza era solo ed esclusivamente quello di alzare la mano per approvare le proposte della giunta, senza se e senza ma.
Per entrare nello specifico il ruolo delle commissioni è sì consultivo, ma obbligatorio, tanto è vero che in mancanza del parere di questo organo bisogna avocare il punto all’ordine del giorno del consiglio comunale.
Ricordo inoltre che le commissioni possono richiedere l’intervento alle proprie riunioni del sindaco, degli assessori, dei dirigenti e dei funzionari del Comune per approfondire l’istruttoria delle pratiche e facilitare così il compito del consiglio comunale, oltre naturalmente a fare proposte nei settori di competenza.

Ogni ruolo è importante, qualcuno è certo più prestigioso, ma bisogna ricordare che dobbiamo essere tutti al servizio dei cittadini e per questo essere disposti ad accettare qualsiasi incarico.
Capisco che è difficile digerire queste cose per chi non ha vestito mai i panni di consigliere, ma credo che con il tempo ci si abituerà, oppure si farà sostituire da altri “comuni mortali”».


da Rino Freddii
Gruppo consiliare Popolo della Libertà





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-06-2011 alle 08:40 sul giornale del 20 giugno 2011 - 831 letture

In questo articolo si parla di politica, commissione consiliare, assisi, giorgio bartolini, rino freddii

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/mi0