Cannara: avanzo di 53mila euro nell'anno 2010

soldi 1' di lettura 21/06/2011 -

E’ stato convocato per mercoledì 22 giugno alle ore 18.30 in prima convocazione e per giovedì 23 giugno in seconda convocazione il consiglio comunale di Cannara. Il consiglio prevede un ordine del giorno importante e articolato. Particolarmente importante il punto relativo all’approvazione del rendiconto dell’esercizio finanziario dell’anno 2010 che presenta un avanzo d’amministrazione di circa €53.000, argomento che sarà illustrato dall’assessore al bilancio Roberto Ortolani.



Verrà proposto al Consiglio un ordine del giorno sulla riforma delle Comunità Montane sulla base di un documento condiviso all’unanimità dalla conferenza dei sindaci della Comunità Montana del Subasio e dei Monti Martani, di cui fa parte anche il Comune di Cannara, e la modifica dell’articolo 8 della convenzione per la gestione in forma associata dei servizi di controllo di gestione e valutazione degli incaricati di posizione organizzativa.

Seguirà poi l’approvazione di una serie di convenzioni con altrettante associazioni operanti nel territorio comunale ovvero con il centro sociale, con il coro polifonico “Concentus Vocalis” e con l’ente Festa della Cipolla, tutti proposti dal vicesindaco Federica Trombettoni con delega alla Cultura e all’Associazionismo e con il Circolo Tennis per la gestione dei campi da tennis che sarà proposta dall’Assessore allo Sport Fiorello Turrioni.

Il Consiglio si chiuderà con la presa d’atto della deliberazione della Corte dei Conti Sezione Regionale di controllo in attuazione della Legge Finanziaria 2006 relativa al rendiconto di esercizio dell’anno 2009.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-06-2011 alle 06:22 sul giornale del 21 giugno 2011 - 639 letture

In questo articolo si parla di economia, bilancio, soldi, rendiconto finanziario, cannara, comune di cannara

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/mlV