Mignani: ''La piscina degli Olivi è tra i nostri impegni''

Francesco Mignani 2' di lettura 29/06/2011 -

L’assessore allo sport Francesco Mignani replica al consigliere del Pd Simone Pettirossi in merito allo stato di salute del complesso sportivo degli Olivi, assicurando che lavori di adeguamento sono già stati eseguiti, al fine di permetterne l’apertura.



«Ho avuto modo di leggere le osservazioni fatte dal consigliere Simone Pettirossi in relazione allo stato di degrado della piscina comunale e in qualità di neo assessore allo sport, alle politiche giovanili e al tempo libero, ritengo di sottolineare alcune cose.

Fa molto bene il consigliere Pettirossi ad evidenziare tali problematiche, perché sono nella concretezza dei fatti. Ho personalmente evidenziato, in altri momenti politici, l’importanza che la struttura in oggetto ha sia sotto il profilo sociale, sportivo ed affettivo per ogni cittadino di Assisi. Sempre in quelle occasioni ho altresì messo in risalto le carenze strutturali in cui la piscina, ma anche tutto l’intero complesso versasse.

Tra i primissimi interventi, proprio in considerazione dell’imminente stagione estiva ho effettuato diversi sopralluoghi nell’ambito della struttura medesima. In relazione ad alcune disposizioni della Usl territoriale e in collaborazione con gli attuali gestori e con gli uffici di competenza, sono stati eseguiti dei lavori di adeguamento, per permetterne l’apertura. Lo stesso per i campi da tennis.

Questo assessorato ha ad oggi la piena consapevolezza dell’importanza della riqualificazione dell’intero complesso sportivo, tanto da farlo rientrare nel piano degli obiettivi per la legislatura 2011/2016, come più volte ricordato dal nostro sindaco Claudio Ricci.
Il consigliere Pettirossi fa bene dunque a ricordarci quali sono i nostri impegni, che cercheremo con ogni mezzo di onorare, pur tra le mille difficoltà.

La cultura del tempo libero e degli aspetti socializzanti che vi ruotano attorno è fra gli elementi che questo assessorato ha più a cuore. Il lavoro che è stato intrapreso di dialogo e di collaborazione tra questo ufficio i suoi dipendenti con le associazioni sportive e con le Pro loco del territotorio va proprio in questa direzione.

Faccio osservare a Pettirossi che sarebbe stato opportuno, tuttavia, indicare tra nell’elenco puntiglioso da lui redatto anche le responsabilità soggettive di tali inadempienze. Vorrei infatti chiarire sino in fondo che l’assessore allo sport, in carica da appena un mese, difficilmente può aver provocato tanto disagio, non avendo avuto alcun ruolo di assessore ai lavori pubblici nelle precedenti amministrazioni


da Francesco Mignani
Assessore Pubblica istruzione Comune di Assisi





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-06-2011 alle 18:13 sul giornale del 30 giugno 2011 - 1344 letture

In questo articolo si parla di politica, assisi, piscina comunale, simone pettirossi, francesco mignani

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/mJY