Ricci: ''Dall'opposizione eccessivo nervosismo''

Claudio Ricci 1' di lettura 05/07/2011 -

Sono “polemiche strumentali”, secondo il sindaco Ricci, le accuse da parte della minoranza in fatto di opere pubbliche, che il primo cittadino interpreta come segno di nervosismo.



«Abbiamo letto dai soliti candidati sindaci (ancora in campagna elettorale, malgrado sia passato un mese e mezzo dalle elezioni) di presunti ritardi di lavori che, invece, sono stati appaltati e, presto, inizieranno le opere: centro servizi e ampliamento scuole a Petrignano d’Assisi, scuola materna a Santa Maria degli Angeli e lavori presso l’ex mattatoio di Mojano in Assisi (che diventerà sede della Guardia di finanza).

Visto che tali argomenti erano stati oggetto di una comunicazione stampa, solo pochi giorni fa, è ormai chiaro a tutti che si tratta delle solite polemiche strumentali a cui non rispondiamo se non con l’invito alle prossime inaugurazioni.

Per quanto attiene al parco Regina Margherita informiamo, per l’ennesima volta, che è stato approvato il progetto di riqualificazione e si sta svolgendo la fase di variante urbanistica.
Per quanto attiene alla riqualificazione dell’area piscina scoperta e stadio degli Olivi si procederà con un progetto preliminare generale (molti interventi sono già stati fatti) al fine di cercare le adeguate risorse per migliorare l’intera area.

Siccome ci sono continue inaugurazioni ed eventi abbiamo il sospetto che le polemiche sono il segno del nervosismo eccessivo: consigliamo più calma e tranquillità.»


da Claudio Ricci
Sindaco del Comune di Assisi





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-07-2011 alle 09:14 sul giornale del 05 luglio 2011 - 807 letture

In questo articolo si parla di politica, assisi, pincio, opere pubbliche, claudio ricci, stadio degli olivi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/mWG