Spaccio di droga: arrestato il ''re'' dei pusher

Carabinieri 1' di lettura 12/07/2011 -

Era considerato uno degli spacciatori più attivi della zona: si tratta di un marocchino di 30 anni che è stato arrestato dai carabinieri nella zona di Assisi. In manette anche un albanese di 32 anni: in casa aveva droga e munizioni per un fucile calibro 12.



Gli arresti sono avvenuti in due distinte operazioni condotte dai militari dell’Arma fra l’assisano e il perugino.

Fermato a Collestrada. Il marocchino è stato bloccato nei pressi del centro commerciale di Collestrada, dove era intento a spacciare a bordo del suo scooter; i militari, impegnati nel pedinamento di un giovane noto alle forze dell’ordine come assuntore di sostanze stupefacenti, lo hanno colto in flagranza di reato e tratto in arresto.
Il marocchino era irregolare e privo di documenti ed è stato trovato in possesso di hashish.

Droga e munizioni nella sua casa a S. M. Angeli. Il giovane albanese, invece, è stato arrestato nella propria abitazione situata nella frazione assisana di Santa Maria, dove nel corso della perquisizione i carabinieri hanno rinvenuto trenta grammi di cocaina, un ettogrammo di sostanza da taglio e tutto il necessario per il confezionamento delle dosi: oltre a due bilancini di precisione i militari hanno rilevato tracce di polvere bianca in un frullatore.
In casa anche cinque cartucce calibro 12 a pallettoni e tre computer che i carabinieri hanno ritenuto di probabile provenienza furtiva.






Questo è un articolo pubblicato il 12-07-2011 alle 20:10 sul giornale del 13 luglio 2011 - 1181 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, arresto, sara caponi, spaccio di droga, collestrada, santa maria degli angeli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/nhA