Sicurezza stradale: a Petrignano speed check in arrivo

Speed check 2' di lettura 26/07/2011 -

Viabilità petrignanese al centro di un’assemblea alla presenza del vicesindaco, nella quale sono emerse le criticità relative alla sicurezza stradale nella frazione. Per contrastare la velocità delle auto è al vaglio l’ipotesi dell’installazione di alcuni speed check, già sperimentati in altre frazioni.



«I problemi della sicurezza stradale e della viabilità di Petrignano di Assisi - si legge in una nota - sono stati dibattuti nel corso di una assemblea nella quale sono intervenuti, in veste ufficiale, il vicesindaco Antonio Lunghi, il capogruppo consiliare del Pdl, Rino Freddii, e il comandante dei vigili urbani, Antonio Gentili, alla presenza di operatori economici, professionisti, rappresentanti dei partiti e delle associazioni locali.

Il tema più dibattuto è stato quello dell’intensità del traffico e della velocità degli automezzi, per cui si è convenuto di prevedere l’alleggerimento del centro abitato dal transito dei mezzi pesanti e l’installazione, a breve termine, di dissuasori speed check nelle quattro direttrici principali (via Indipendenza, via Eugubina, via del Ponte e viale G. Matteotti).
Al riguardo si è valutata l’opportunità di utilizzare per il traffico pesante lo snodo di viale dei Pini, a senso unico in entrata, e lo snodo di Torchiagina che immette nella S.S. 318, che collega la zona industriale di Petrignano, Bastia e Sant’Egidio.
La rotonda prevista dal nuovo prg, poi, all’altezza della “Madonna dei Cenciarelli”, con la relativa bretella di congiungimento con la zona nuova, dovrebbe completare il nuovo assetto della viabilità locale.

Altro tema, al centro del dibattito, la necessità di far convergere su via Virgilio Lazzari, in entrata e in uscita, le auto dirette alle scuole, sfruttando per la sosta il parcheggio antistante la Asl e la delegazione comunale.
Si è discusso anche della improrogabilità della presenza quotidiana di un vigile urbano e della opportunità di prevedere il senso unico nella centralissima via Croce, da sfruttare eventualmente anche per eventi, fiere e mercati.

Il vicesindaco Lunghi, che terrà anche nelle altre frazioni assemblee mirate all’acquisizione di elementi conoscitivi delle rispettive problematiche, nella circostanza ha anticipato che sono allo studio altri interventi di miglioramento nella importante frazione di Petrignano.»


da Antonio Lunghi
Vicesindaco del Comune di Assisi




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-07-2011 alle 17:01 sul giornale del 27 luglio 2011 - 1611 letture

In questo articolo si parla di cronaca, viabilità, sicurezza, strade, assisi, speed check, antonio lunghi, petrignano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/nNh