Bartolini: ''Gli elettori hanno diritto alla chiarezza''

Giorgio Bartolini 1' di lettura 22/07/2011 -

Ancora domande rivolte al sindaco dal consigliere comunale del terzo polo ed ex vicesindaco Giorgio Bartolini, non soddisfatto delle risposte (“parziali e pasticciate”) fornite dal sindaco Claudio Ricci in tema di assunzioni comunali.



«Purtroppo, ancora una volta, le risposte del sindaco a mie precise domande, alle quali i cittadini sono sempre più interessati, sono parziali e pasticciate, tali da indurre a confusione.
Per chiarezza gli elettori hanno il diritto di conoscere solo due cose: se egli intende assumere in Comune una persona candidata nella lista di Lunghi e se la persona assunta quale sua segretaria è la stessa che risulta essere quale “rappresentante Pdl” nelle riunioni “dei rappresentanti dei partiti” presso il Comune di Assisi durante la campagna elettorale, verbalizzati il 18 aprile e 12 maggio 2011. Solo questo. Un po’ di chiarezza e nulla di più.»


da Giorgio Bartolini
Gruppo consiliare Lista Bartolini





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-07-2011 alle 22:42 sul giornale del 30 luglio 2011 - 718 letture

In questo articolo si parla di politica, assisi, assunzioni, claudio ricci, giorgio bartolini, lista bartolini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/nGI