Cianetti: ''La giunta butta via i soldi dei cittadini''

carlo cianetti 1' di lettura 04/08/2011 -

“La giunta naviga a vista senza una guida sicura” secondo il capogruppo consiliare di Buongiorno Assisi e rappresentante dei partiti di centrosinistra, Carlo Cianetti, che controreplica al sindaco Ricci in fatto di raccolta differenziata e riqualificazione di piazza del Vescovado.



«Il sindaco Ricci - afferma Cianetti - è solito fare annunci e confondere le acque. Così ha fatto commentando i dati del rapporto “Agenda 21”. Assisi secondo l’Arpa è al 21% nella raccolta differenziata, Napoli al 18%. È ovvio che la situazione di Assisi non è quella di Napoli, ma in termini di raccolta differenziata, che è il passaggio fondamentale in un ciclo dei rifiuti virtuoso, Assisi è vicina a Napoli. E di sicuro è fra le città umbre con il livello di raccolta differenziata più basso.

Ci spiega inoltre lo stesso Ricci che piazza del Vescovado verrà ri-pavimentata con i soldi del Comune. Ammesso che ciò accada in tempi brevi, possiamo solo osservare che così facendo si affronta una spesa doppia: quella per l’incatramatura e quella per la pavimentazione in pietra.
Con una oculata gestione dei fondi a disposizione sarebbe stato possibile evitare di stendere il tappeto di asfalto e procedere direttamente alla pavimentazione definitiva. In definitiva si poteva evitare spreco di soldi pubblici.

Quanto sta accadendo dimostra che questa giunta naviga a vista senza una guida sicura e determinata.»


da Carlo Cianetti
Capogruppo consiliare del centrosinistra





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-08-2011 alle 12:43 sul giornale del 05 agosto 2011 - 696 letture

In questo articolo si parla di politica, assisi, claudio ricci, carlo cianetti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/n85