Ricci: ''Via Patrono d'Italia non verrà chiusa''

Santa Maria degli Angeli 1' di lettura 06/09/2011 -

«In relazione alle notizie stampa pubblicate in questi giorni, relative all’ipotesi chiusura di via Patrono d’Italia della frazione assisana di Santa Maria degli Angeli - precisa in una nota il sindaco Claudio Ricci -, probabilmente si tratta d’informazioni frutto di un errore d’individuazione della via in questione.



Via Patrono d’Italia è stata oggetto di un intervento importante, il nuovo sottopasso stradale e pedonale, proprio con lo scopo di far transitare agevolmente il traffico veicolare, ovvero l’esatto contrario di quanto riportato nella comunicazione stampa.
Peraltro, lungo via Patrono d’Italia l’amministrazione comunale sta pensando di migliorare l’arredo urbano, l’illuminazione e realizzare un parcheggio utile alle attività commerciali della via e del territorio.

Probabilmente è stata confusa via Patrono d’Italia con via della Repubblica, dove, anche per motivi di sicurezza, si sta sperimentando il senso unico.

Le uniche ipotesi che sono state fatte, come già avvenuto in passato, riguardano la chiusura sperimentale di via Patrono d’Italia, ma solo in occasione di eventi e manifestazioni di ampia importanza”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-09-2011 alle 03:05 sul giornale del 07 settembre 2011 - 860 letture

In questo articolo si parla di cronaca, viabilità, strade, assisi, santa maria degli angeli, comune di assisi, via patrono d'italia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/o4m