L'assemblea diocesana apre il nuovo anno pastorale

Diocesi di assisi 3' di lettura 14/09/2011 -

La comunità ecclesiale di Assisi, nelle sue varie componenti, si ritroverà presso la Domus Pacis (S. Maria degli Angeli) il 15 e 16 settembre prossimi, per l’annuale assemblea diocesana. Alla stessa sono tutti invitati a partecipare, in modo speciale i parroci, i vari organi di partecipazione ecclesiale, tutti gli operatori pastorali.



Al secondo anno del piano pastorale quadriennale (Quadriennio della Parola), dedicato all’Antico (Primo) Testamento, l’assemblea sarà chiamata a riflettere intorno al tema: “La Parola ci fa popolo”. E già il tema racconta della particolare prospettiva entro la quale ci si vuol muovere: la Parola (sia scritta che fatta carne; sia Antico che Nuovo Testamento; logos e affetti) ci fa (vocazione e convocazione) popolo (la grazia della comunione, dono e impegno nel coinvolgimento della mente e del cuore).

Alle ore 16.45, a tenere la relazione introduttiva il Nuovo nell’Antico: una lettura cristiana della Bibbia, sarà padre David Neuhaus, sj, vicario patriarcale (patriarcato latino di Gerusalemme) per i cattolici di espressione ebraica.
Il tutto nella logica delle affermazioni di Gesù stesso che dice: «non crediate che io sia venuto ad abolire la Legge o i Profeti; non sono venuto ad abolire, ma a dare pieno compimento. In verità io vi dico: finché non siano passati il cielo e la terra, non passerà un solo iota o un solo trattino della Legge, senza che tutto sia avvenuto» (Mt 5, 17).
Padre Davide, per il particolare servizio che svolge a Gerusalemme, può non solo illustrare didatticamente il vecchio adagio “Il nuovo è contenuto nell’Antico e l’Antico viene manifestato nel Nuovo”, ma anche mostrarlo esperienzialmente nella vita della comunità cristiana di espressione ebraica che è stato chiamato a guidare.

Alle 18.15 don Giovanni Raia, con “Invito alla Scuola della Parola”, interverrà a presentare il secondo anno di attività della Scuola della Parola istituita lo scorso anno nei cinque vicariati della diocesi e che ha visto la partecipazione di circa 600 persone.
La scuola sarà strutturata in dieci incontri distribuiti nel corso dell’anno, un corso residenziale estivo e il pellegrinaggio a Gerusalemme, alla scoperta del quinto vangelo.

Sarà, quindi, la volta di mons. Oscar Battaglia, docente emerito dell’ITA, che alle 18.30 tratterà del libro dei salmi, “Invito al Salterio”, introducendo l’assemblea, alla preghiera del Salterio: non solo “lezione”, ma preparazione alla successiva celebrazione del Vespro, alle ore 19.30.

Il vescovo della diocesi di Assisi, Nocera Umbra e Gualdo Tadino, mons. Domenico Sorrentino, nel secondo giorno della convocazione alle ore 17.00, tratterà il tema “La Parola ci fa popolo”. È dalla Parola, e Parola fatta carne, che scaturisce la Chiesa e, dunque, la comunione che è vita della Chiesa. È con la Parola che la Chiesa si edifica. È della Parola che la Chiesa è chiamata a nutrirsi. Con abbondanza. Ed è dalla parola che nasce l’esperienza delle Comunità famiglie del Vangelo: di essa il vescovo presenterà all’assemblea la fisionomia mutuata dalla famiglia di Gesù Cristo, in At 2.

Nella logica di famiglia va compreso il successivo intervento del vicario generale, mons. Maurizio Saba: “Le unità pastorali: comunione intorno alla Parola”. La pastorale non autoreferenziale non è un fatto tecnico, ma l’espressione di una condivisione vissuta ad ogni livello. Alcuni “testimoni”, infine, presenteranno l’esperienza dei gruppi famiglie del Vangelo: Parrocchia e Comunità famiglie del Vangelo.
Dopo gli interventi in aula, l’adorazione eucaristica e la contemplazione dei misteri di Cristo chiuderanno la serata.

Domenica 18 settembre, quindi, alle ore 17.30, nell’ambito di una concelebrazione eucaristica, mons. Sorrentino consegnerà le indicazioni operative per l’anno pastorale 2011-2012, secondo del quadriennio. Subito dopo, nell’orto della cattedrale di san Rufino, un momento di festa concluderà l’inizio del nuovo anno pastorale diocesano.


da Don Giovanni Raia
Diocesi di Assisi, Nocera Umbra e Gualdo Tadino





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-09-2011 alle 11:19 sul giornale del 14 settembre 2011 - 857 letture

In questo articolo si parla di cultura, assemblea, diocesi di assisi, padre giovanni raia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/pjQ