Bastia: tentato furto d'auto in via Giontella, arrestati tre disoccupati

Carabinieri 1' di lettura 20/09/2011 -

Avevano puntato una Ford C Max parcheggiata lungo viale Giontella e così, muniti di arnesi da scasso, hanno deciso di tentare il colpo, senza accorgersi che nei paraggi si aggirava una pattuglia dei carabinieri di Bastia Umbra, con il supporto dei colleghi assisani, che li hanno bloccati e arrestati.



È successo nella notte tra domenica e lunedì. La pattuglia, che ha notato i tre malviventi mentre armeggiavano nei pressi della vettura, li ha bloccati prima che riuscissero a mettere in moto la macchina. Solo uno dei tre, tutti di età compresa tra i 23 e i 24 anni e disoccupati, è italiano, gli altri due sono di origine albanese e moldava.

È di Assisi, invece, il diciannovenne arrestato per aver borseggiato i clienti di una discoteca. A dare l’allarme è stata una delle vittime, che dopo aver subito il furto del portafoglio nella calca della pista da ballo, ha allertato il 112.






Questo è un articolo pubblicato il 20-09-2011 alle 10:31 sul giornale del 20 settembre 2011 - 813 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, arresto, furto, assisi, sara caponi, bastia umbra

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/pww