SEI IN > VIVERE ASSISI > POLITICA
comunicato stampa

Cianetti: ''Il consiglio comunale è diventato un votificio''

1' di lettura
656

carlo cianetti

«Il consiglio comunale - scrive Carlo Cianetti, capogruppo consiliare del centrosinistra assisano - sta diventando un “votificio”, dove i consiglieri di maggioranza non assumono alcuna decisione autonoma e ogni timido tentativo di discostarsi dalle direttive della giunta viene frustrato con ordini perentori.

E’ accaduto in questi mesi in diverse occasioni, in particolare quando sono state messe al voto alcune mozioni presentate dal sottoscritto e da altri membri dell’opposizione, quali quelle sull’acqua, sul parcheggio della Chiesa Nuova, sulla trasmissione via internet dei consigli comunali e da ultimo - una mozione condivisa praticamante da tutti - sulla revisione del regolamento per l’elezione della commissione edilizia. Il voto della maggioranza è stato sempre lo stesso: contrario. Una forma di chiusura, di non dialogo, di arroganza che, oltretutto, debilita il ruolo istituzionale della massima assemblea cittadina.

Di recente il consiglio comunale ha votato una pratica indiziata di avallare un abuso edilizio. Questo, sempre che le nostre informazioni siano veritiere, sarebbe accaduto perché non sono state fatte le dovute verifiche e sopralluoghi. Ci chiediamo: è possibile che gli uffici non sapessero nulla? È possibile che gli amministratori non sapessero nulla?
Abbiamo la sensazione che questa amministrazione comunale continui ad usare l’urbanistica e l’edilizia come una clava, a violentare il territorio come non era mai accaduto prima, mostrando disattenzione all’ambiente e mettendo in atto pratiche assai poco trasparenti.»



carlo cianetti

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-09-2011 alle 18:55 sul giornale del 01 ottobre 2011 - 656 letture