SEI IN > VIVERE ASSISI > POLITICA
comunicato stampa

Bartolini: ''Nuova sede all'alberghiero? Annuncio ingannevole''

3' di lettura
615

Giorgio Bartolini

«Il Comune di Assisi - scrive il consigliere comunale del terzo polo Giorgio Bartolini - sembra ormai diventato un’agenzia di annunci pubblicitari. L’assessore allo sport Mignani “annuncia” sui giornali che l’Istituto Alberghiero è importante “ed è tempo di trovare una sede più grande”.

Quindi, fa capire che si farà salvo poi non dire dove, come, quando e chi la realizzerà. È quindi un annuncio che non dà alcun elemento di fattibilità. Sa di reclamistico e quindi è ingannevole anche perché la costruzione riguarda la provincia di Perugia che è l’Ente che ha la giurisdizione e il compito di spesa per gli istituti superiori e non il Comune di Assisi.

Mignani è copia conforme degli ultimi “annunci” dell’amministrazione, quali la tappa del giro d’Italia in Assisi e il commissario ad acta per la frana Ivancic.
Se è legittimo richiedere, è altrettanto doveroso comunicare solo ciò che si è ottenuto, altrimenti è mera propaganda. Ed Assisi sta facendo la figura di città non seria, come per gli innumerevoli annunci della mostra di “Assisi e Giotto del 2011” di cui non si vede l’ombra.

Da parte mia, faccio presente che l’istituto Alberghiero, tre anni fa, è stato oggetto di un incontro con la Provincia, nel corso del quale, poiché la stessa non aveva le risorse necessarie, era stata presa in esame la possibilità di costruire un nuovo edificio vicino all’area ex Montedison con ipotesi di richiesta di compartecipazione di privati per realizzare la scuola ed un limitrofo albergo. L’idea progettuale ha la sua fattibilità. Certo è un'ipotesi di lavoro e l’aspetto più difficile è che occorre lavorarci; più facile è fare “annunci”.»



Giorgio Bartolini

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-10-2011 alle 09:52 sul giornale del 06 ottobre 2011 - 615 letture