SEI IN > VIVERE ASSISI > CRONACA
comunicato stampa

Il teatro San Carlo di Napoli stringe amicizia con Assisi

1' di lettura
578

Teatro San Carlo di Napoli

«Il Sindaco di Assisi Claudio RICCI - informa un comunicato del primo cittadino - è stato ospite, nella serata del 29 settembre, come Presidente delle Città e dei Siti Italiani "Patrimonio Mondiale" UNESCO, del Teatro San Carlo di Napoli in occasione della "prima" di un’opera celebrativa per i 150 Anni dall’Unità d’Italia.

Alla Serata erano presenti il Presidente della Repubblica Italiana Giorgio Napolitano, il Ministro per i Beni e le Attività Culturali Giancarlo Galan e il Sindaco di Napoli Luigi De Magistris.
La Visita al Teatro San Carlo di Napoli aveva l’obiettivo duplice di "attivare relazioni con Assisi" (anche ai fini di una prossima programmazione al Lyrick) e preparare la serata del 16 Novembre 2012 che il Teatro San Carlo di Napoli, unitamente ai Siti UNESCO italiani, intendono dedicare alle Celebrazioni dei 40 Anni dalla Lista del Patrimonio Mondiale UNESCO (nata a Parigi il 16 Novembre del 1972) e dei 50 Siti UNESCO italiani.
Il Sindaco e Presidente dei Siti UNESCO italiani Claudio RICCI era accompagnato "istituzionalmente" dal Presidente del Consiglio Comunale Patrizia BUINI.

A Proposito di "grandi teatri italiani", che si sta cercando di collegare con Assisi, nei mesi di Marzo e Aprire 2012, in occasione della conclusione delle celebrazioni per i 150 Anni dall’Unità d’Italia, il Teatro dell’Opera di Roma porterà in Assisi (in collaborazione con la Fondazione Internazionale Assisi) la Mostra Internazionale (di Costumi, Figurini e Bozzetti, opera di grandi autori d’Arte) dedicata alle opere Risorgimentali di Giuseppe Verdi

Foto di testata:
il teatro San Carlo di Napoli



Teatro San Carlo di Napoli

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-10-2011 alle 11:54 sul giornale del 06 ottobre 2011 - 578 letture