Anas: nuovi cantieri sulla E45 all'altezza di Pierantonio, Deruta e Marsciano

Anas 3' di lettura 07/10/2011 -

Gli automobilisti che, per motivi di lavoro o personali, transitano lungo l’arteria della E45, saranno interessati agli sviluppi dei lavori di risanamento della pavimentazione lungo il tratto della quattro corsie, interessata da nuovi cantieri all’altezza di Pierantonio, Deruta e Marsciano, in provincia di Perugia.



Proseguono i lavori di risanamento della pavimentazione nei tratti maggiormente usurati lungo tutto il tracciato umbro delle strade statali 3bis “Tiberina” e 675 “Umbro Laziale”, che compongono l’itinerario internazionale E45.

A partire da lunedì prossimo, 10 ottobre 2011, le lavorazioni interesseranno un nuovo tratto di circa 3,1 km all’altezza di Pierantonio (dal km 98,700 al km 95,600), in provincia di Perugia. Per consentire lo svolgimento dei lavori resterà provvisoriamente chiusa la carreggiata sud (direzione Terni) con deviazione della circolazione a doppio senso di marcia in carreggiata opposta e conseguente chiusura dello svincolo di Pierantonio, sia in entrata che in uscita, per i veicoli in direzione Terni.
Il completamento di questo tratto è previsto entro venerdì 28 ottobre 2011.

Sempre da lunedì 10 ottobre i cantieri interesseranno anche lo svincolo “Deruta centro” (km 57,000), in provincia di Perugia, che resterà temporaneamente chiuso in entrata e in uscita per i veicoli in direzione sud (Terni).
Terminate le lavorazioni in corrispondenza di questo svincolo, il cantiere si sposterà presso lo svincolo di “Marsciano/Collepepe” (km 49,000), che resterà provvisoriamente chiuso in entrata e in uscita per i veicoli in direzione sud (Terni). Il completamento di entrambi gli svincoli è previsto entro mercoledì 12 ottobre.

Proseguono regolarmente le lavorazioni all’altezza di Città di Castello (PG), dove è attualmente chiuso un tratto della carreggiata in direzione nord per circa 5 km (dal km 116,000 al km 120,950), con deviazione della circolazione a doppio senso di marcia in carreggiata opposta e chiusura dello svincolo “Città di Castello Sud” per i veicoli in direzione Cesena. Il completamento di questo tratto è previsto entro sabato 22 ottobre 2011.

Lavori in corso anche all’altezza di Pontenuovo (PG), dove l’omonimo svincolo è temporaneamente chiuso per i veicoli in direzione Terni e si transita a doppio senso di marcia per un tratto di circa 2,8 km (dal km 62,300 al km 59,450) fino a mercoledì 19 ottobre 2011.

Proseguono, infine, gli interventi all’altezza di Acquasparta (TR), dove i cantieri interessano un tratto lungo complessivamente circa 5,5 km (dal km 11,6 al km 17,2) che sarà risanato in due distinte tranche. Lo svincolo di Acquasparta resterà provvisoriamente chiuso fino al completamento dell’intero tratto, previsto entro lunedì 24 ottobre 2011.

I tempi previsti potranno subire sostanziali variazioni in caso di condizioni meteorologiche sfavorevoli. Gli interventi rientrano nel piano di manutenzione straordinaria per la E45 che comporta un investimento complessivo da parte dell’Anas di quasi 10 milioni di euro. I lavori riguardano il risanamento profondo della pavimentazione, con interventi fino a 50 centimetri di profondità e, in alcuni tratti, con l’impiego di asfalto drenante.

L’evoluzione della situazione in tempo reale è consultabile attraverso il sito www.stradeanas.it/traffico.
L’Anas invita gli automobilisti alla prudenza nella guida, ricordando che l’informazione sulla viabilità e sul traffico di rilevanza nazionale è assicurata attraverso il sito www.stradeanas.it e il numero unico “Pronto Anas” 841.148.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-10-2011 alle 15:50 sul giornale del 08 ottobre 2011 - 757 letture

In questo articolo si parla di cronaca, sicurezza, strade, anas, lavori

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/p9V





logoEV
logoEV