SEI IN > VIVERE ASSISI > CRONACA
articolo

Valfabbrica: tifoso del Bastia precipita dagli spalti. E' gravissimo

1' di lettura
1821

Ambulanza

È caduto da un’altezza di circa sette metri, riportando gravi traumi alla testa e al torace. La vittima è S.A., tifoso ventiseienne giunto allo stadio di Valfabbrica per assistere alla partita Casacastalda - Bastia, valida per il campionato di Eccellenza regionale. Il giovane è ora ricoverato in gravi condizioni nel reparto di rianimazione di Perugia.

I carabinieri della stazione locale ora indagano sulle cause dell’incidente, ma per il momento sarebbero da escludere falle nella sicurezza dell’impianto sportivo. La causa della caduta sarebbe da ricondurre invece all’imprudenza del giovane che, sportosi dalla balaustra alla base dello spalto, avrebbe perso l’equilibrio cadendo di sotto, per cause ancora in corso di accertamento.

Il giovane, dapprima cosciente, è stato soccorso dai volontari del 118 presenti allo stadio. Le sue condizioni, apparse subito gravissime, ne hanno determinato l’immediato trasferimento con codice rosso presso l’ospedale di Perugia Santa Maria della Misericordia.
Le condizioni del giovane, ora ricoverato nel reparto di rianimazione, sono giudicate stabili, ma i traumi subiti alla testa e al torace determinano un quadro clinico complessivo molto grave e la prognosi al momento resta riservata.

La partita è stata interrotta dall’arbitro ed è ripresa solo dopo l’arrivo dell’ambulanza, concludendosi per 2-1 per il Bastia, la squadra tifata dal giovane.



Ambulanza

Questo è un articolo pubblicato il 10-10-2011 alle 11:30 sul giornale del 10 ottobre 2011 - 1821 letture