Piazza del Vescovado, Cianetti: ''La curia non dice la verità''

Carlo Cianetti 1' di lettura 15/10/2011 -

«Alla curia di Assisi che, citando lo “scandaloso” Oscar Wilde, sostiene che il sottoscritto “parla di niente”, rispondo con un’altra celebre frase dello stesso scrittore irlandese: “mentire con garbo è un’arte, dire la verità è agire secondo natura”.



So bene che l’arrivo del parroco di Santa Maria Maggiore non è di ieri, ma è anche vero (la fonte è molto attendibile) che il tappeto di bitume in piazza del Vescovado è stato steso in occasione dell’arrivo del nuovo parroco.
La spesa che non andava fatta, vorrei spiegare alla curia e al sindaco, è quella della bitumatura: si doveva procedere direttamente alla pavimentazione in pietra. Così si sarebbero risparmiate diverse migliaia di euro


da Carlo Cianetti
Capogruppo consiliare del centrosinistra





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-10-2011 alle 03:41 sul giornale del 15 ottobre 2011 - 587 letture

In questo articolo si parla di politica, assisi, curia, carlo cianetti, piazza del vescovado

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/qrx





logoEV
logoEV