SEI IN > VIVERE ASSISI > POLITICA
comunicato stampa

Bettona: dal centrosinistra la sentenza, ''Basta allevamenti''

2' di lettura
734

Depuratore di Bettona

La presa di posizione è netta e non lascia spazio ad interpretazioni. Dai partiti di centrosinistra del territorio (Assisi, Bastia, Bettona, Cannara, Torgiano) e dai comitati popolari per l’ambiente locali arriva un netto “no” al protocollo d’intesa che prevede la riqualificazione del depuratore di Bettona in vista di una potenziale ripresa delle attività zootecniche intensive.

«Nella sede del Partito Democratico di Bastia Umbra - informa una nota - si è tenuto l’incontro tra il Comitato dei Partiti del Centro Sinistra di Assisi, Bastia, Bettona, Cannara e Torgiano e gli Assessori Regionali Rometti, e Cecchini e gli Assessori Provinciali Mignini e Bertini. All’ordine del giorno la valutazione sul Protocollo di Intesa fra Regione e Provincia e Comune di Bettona relativo alla attività zootecnica dei Comuni sopra elencati.

La scelta fatta oltre 30 anni or sono di incentivazione di allevamenti industriali mentre poteva essere giusta agli inizi degli anni ‘70 e ‘80 ora, anche alla luce dei guasti ambientali provocati, non è più riproponibile pertanto il Comitato e gli Assessori presenti hanno ribadito che gli allevamenti zootecnici ad uso industriale zootecnico non sono più compatibili in questo territorio né tantomeno la presenza di un biodigestore in un sito già fortemente degradato e a ridosso di un grosso centro abitato.

Lo attività del comprensorio debbono essere orientate ad un nuovo modello di sviluppo ecocompatibile in cui la qualità ambientale, il turismo, l’agricoltura di pregio e l’artigianato siano i protagonisti.

Il finanziamento di € 200.000,00 previsto nell’Accordo di Programma verrà utilizzato esclusivamente dal Comune di Bettona per attivare la bonifica della laguna.
I primi 100.000,00 verranno liquidati alla presentazione del programma di bonifica; nel nuovo Piano Regionale saranno indicate le tipologie di allevamento legate alla qualità, alla filiera breve e al recupero e valorizzazione dell’ambiente, le attività economiche del comprensorio, punto di forza di un nuovo sviluppo.»


Si allega in formato .pdf, pronto per il download cliccando sulla relativa icona, il documento originale per la proposta di revoca o modifica avanzato dalla coalizione territoriale del centrosinistra.



Scarica il pdf Proposta di revoca o modifica dell'accordo di programma sul biodigestore di Bettona


Depuratore di Bettona

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-10-2011 alle 00:36 sul giornale del 27 ottobre 2011 - 734 letture