Si lavora per costruire il futuro dell'ospedale

Ospedale Assisi 2' di lettura 24/12/2011 -

Il Sindaco della Città di Assisi Claudio Ricci, a nome di tutta l’Amministrazione Comunale, aggiorna la cittadinanza su quanto è già in atto al fine della valorizzazione dell’Ospedale del territorio.



“Attualmente, come delineato del Direttore Generale della ASL n.2 Giuseppe Legato, si sta procedendo per il miglioramento delle struttura e degli impianti” sottolinea il Primo Cittadino “si sta lavorando per un aumento di 15 posti letto e sono in atto le procedure per il miglioramento delle aree esterne e del parcheggio. Inoltre, è stato recentemente migliorato l'organigramma e sono stati integrati i primari (rimane da individuare in modo definitivo quello in ostetricia e ginecologia).

Nel corso della settimana scorsa, il consiglio comunale ha approvato un documento, elaborato dalla specifica Commissione Comunale, per la “Tutela e Valorizzazione dell'Ospedale”, ipotizzando possibile un potenziamento dei servizi base, il consolidamento del punto nascita e lo sviluppo di settori specialistici che vadano a servire l’intera rete sanitaria regionale. Questo progetto mira a far si che l’Ospedale di Assisi assurga alla classificazione di nosocomio speciale, e che, in virtù di questa nuovo ruolo, goda di garanzie strutturali, tecniche e di personale.

Per quanto attiene specificatamente al reparto di ostetricia e ginecologia, presso l’ospedale di Assisi è presente un responsabile di ottimo livello, che sta lavorando per ottimizzare l’organizzazione del personale, in modo da migliorare ulteriormente un servizio già di ottimo livello”.

Alle dichiarazioni del Sindaco Ricci di aggiungono quelle del Direttore Generale della ASL n.2 Giuseppe Legato: “Il fatto che l’azienda sanitaria viva delle esigenze contingenti tali per cui debba attuare dei provvedimenti temporanei e mettere a punto soluzioni efficaci non ha nulla a che vedere con inesistenti disegni di depotenziamento delle strutture ospedaliere. Nel caso specifico, per quanto riguarda l’Ospedale di Assisi l’unica certazza consiste negli impegni presi nei confronti del Sindaco di Assisi, volti alla valorizzazione del nosocomio stesso”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-12-2011 alle 10:42 sul giornale del 24 dicembre 2011 - 599 letture

In questo articolo si parla di attualità, ospedale, assisi, claudio ricci, giuseppe legato, comune di assisi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/tlB