Si rinnova la tradizione del Piatto di Sant'Antonio

Priori serventi del piatto di Sant'Antonio 2012 05/01/2012 -

Venerdì 6 gennaio alle ore 16, presso la sede della pro loco di Santa Maria degli Angeli, i priori serventi presenteranno l’edizione 2012 del Piatto di Sant’Antonio, il tradizionale appuntamento che si svolge in occasione delle celebrazioni per il patrono dei macellai, salumai, contadini e allevatori, nonché protettore degli animali domestici.



Come ogni anno, il calendario è ricco di appuntamenti che si svolgono durante tutta la seconda settimana di gennaio, gravitando intorno a martedì 17, giornata in cui il calendario religioso celebra Sant'Antonio Abate.


I festeggiamenti si apriranno il 14 con una cena di solidarietà presso l’Istituto serafico di Assisi e rinnoveranno i tradizionali appuntamenti con la tavernetta sotto il loggiato di Santa Maria degli Angeli, l’imbandieramento della città e momenti conviviali in presenza dei priori, che nel giorno del patrono assicureranno la propria presenza per il picchetto d’onore alla statua del Santo.
La giornata clou di domenica 22 gennaio si aprirà con l’esposizione di auto e moto d’epoca e proseguirà con la processione del corteo dei priori per le vie cittadine, la distribuzione del pane e il Piatto di Sant'Antonio presso i ristoranti della zona.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-01-2012 alle 09:39 sul giornale del 05 gennaio 2012 - 661 letture

All'articolo è associato un evento

In questo articolo si parla di assisi, santa maria degli angeli, Raffaele Aristei, priori serventi, piatto di sant'antonio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/tCu