Bettona: coppia di ladri ripuliva le auto parcheggiate

Carabinieri Bettona 10/01/2012 -

Nel portabagagli della loro auto i carabinieri hanno trovato borse, borselli e portafogli contenenti, fra le altre cose, libretti postali e buoni fruttiferi intestati ad altre persone. Il tutto era stato rubato pochi giorni prima da alcune auto in sosta in un parcheggio di Ponte San Giovanni.



I due, una coppia di fidanzati umbri, entrambi poco più che trentenni, si aggiravano nei parcheggi della provincia perugina e, scardinando le serrature delle automobili in sosta, facevano man bassa delle borse in esse contenute.
La coppia era riuscita a sottrarre perfino libretti postali e buoni fruttiferi intestati a terzi, non disdegnando nemmeno le chiavi appartenenti ad altri autoveicoli.
Il tutto è stato rinvenuto nel portabagagli della loro auto dai carabinieri di Bettona. I militari hanno notato l’automobile della coppia mentre si aggirava con fare incerto e furtivo nel parcheggio di un supermercato della zona, cercando forse di individuare il prossimo bersaglio.
È allora che i militari hanno fermato il veicolo e, notando il nervosismo dei due, hanno deciso di procedere alla perquisizione del mezzo. Alla vista del contenuto del portabagagli i carabinieri hanno chiesto spiegazioni senza però riceverne di valide.

In caserma, dove la coppia nel frattempo era stata condotta, è bastato un semplice controllo per verificare che i beni rinvenuti erano proventi di furto e per i due Bonnie e Clyde è scattata la denuncia a piede libero per i reati di furto e ricettazione in concorso.

Foto di testata:
i carabinieri di Bettona






Questo è un articolo pubblicato il 10-01-2012 alle 16:46 sul giornale del 11 gennaio 2012 - 625 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, furto, denuncia, sara caponi, bettona, ponte san giovanni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/tK9