Acquedotti, la replica di Ricci a Fioroni: ''I finanziamenti ci sono''

Claudio Ricci 12/01/2012 -

«Il Sindaco di Assisi Claudio Ricci e l'Assessore ai Lavori Pubblici Lucio Cannelli, unitamente al vicesindaco Antonio Lunghi - si legge in una nota del Comune di Assisi in replica alle recenti affermazioni di Emidio Fioroni -, hanno avuto un incontro con i Dirigenti Tecnici di Umbria Acque - ATO per fare il punto sul miglioramento degli acquedotti comunali, in particolare nelle zone dove, recentemente, si sono riscontrati anche pozzi privati inquinati.



“L'incontro è stato proficuo e costruttivo” sottolinea il Sindaco Ricci “e, proprio in questo momento, sono in appalto i cantieri da inaugurare presso via San Simeone, via Pennacchi e via Enrico Fermi della frazione di Tordandrea e via San Savino e via Sagro Tugurio della frazione di Rivotorto; i lavori dovrebbero iniziare a breve e si sta cercando di accelerare i tempi.
Inoltre, ed è questa un’importante novità, il Comune di Assisi, sin dall'anno 2011, ha predisposto in bilancio finanziamenti aggiuntivi, per un valore di 150.000 euro, al fine di contribuire, anche direttamente, alla realizzazione di tratti di acquedotti, a partire da via dei Tre Compagni e via Confraternita Sant’Antonio in Rivotorto e via Romana a Capodacqua. L'Assessore Cannelli pone proprio gli acquedotti fra le priorità della programmazione delle opere pubbliche per il 2012.

Voglio, infine, sottolineare che i dati indicati sono quelli ascritti a bilancio, già approvati, rispettivamente sia dal Comune di Assisi, che dall'Ato e che, probabilmente, il Consigliere Fioroni ignora. Sarò lieto d’invitarlo alla prossima inaugurazione delle opere in corso”.»

Foto di testata:
il sindaco di Assisi Claudio Ricci






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-01-2012 alle 17:29 sul giornale del 13 gennaio 2012 - 719 letture

In questo articolo si parla di politica, assisi, acquedotto, claudio ricci, rivotorto, comune di assisi, capodacqua, emidio fioroni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/tQH