Tragedia a Ospedalicchio: 24enne si schianta contro camion e perde la vita

Ospedale, pronto soccorso, ambulanza 13/01/2012 -

Tragedia sulla statale 147 nei pressi dello svincolo di Ospedalicchio in direzione Assisi, dove poco dopo le 15 di ieri, venerdì 13 gennaio, il 24enne Riccardo Lombardi, originario di Agello, è morto in seguito al violento scontro frontale contro un camion.



Per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente hanno lavorato a lungo i funzionari della polizia stradale, giunti sul luogo dell’incidente per effettuare i dovuti rilievi. Sul posto è giunto anche il personale medico del 118 per prestare immediato soccorso al giovane, per il quale, tuttavia non c’è stato nulla da fare: il ragazzo è morto poco dopo il devastante impatto che ha distrutto la parte anteriore dell’autovettura, incastrandolo mortalmente fra le lamiere.

Rientrava a casa dal lavoro Riccardo viveva ad Agello, nel comune di Magione, e lì stava facendo ritorno dopo aver prestato servizio presso una ditta metalmeccanica della zona. Erano infatti da poco passate le 15 quando il giovane, con la sua Lancia Y, stava transitando sulla statale 147, provenendo da Collestrada in direzione Assisi. Superata la rotatoria, il giovane ha perso il controllo del suo veicolo, invadendo l’altra corsia. Proprio in quel momento un camion sopraggiungeva dal senso di marcia opposto e il fatale impatto è stato inevitabile. Nel violentissimo scontro il giovane ha perso la vita praticamente sul colpo, rendendo inutile l’ausilio del personale medico del 118 accorso in breve tempo sul luogo.

Da chiarire le cause dello schianto Sul perché il giovane abbia sbandato, finendo contro il camion, sono ancora in corso le indagini sulla base dei rilievi effettuati dalla polizia stradale. Esclusa dai test l’assuzione di alcool e sostanze stupefacenti, non rimane che l’ipotesi di un malore o, ancora, di una distrazione alla guida.
La notizia della morte di Riccardo ha scioccato e gettato nello sconforto gli abitanti del piccolo paese nel magionese, dove il giovane era conosciuto e amato.






Questo è un articolo pubblicato il 13-01-2012 alle 17:13 sul giornale del 14 gennaio 2012 - 2676 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ospedale, incidente stradale, morte, assisi, sara caponi, ospedalicchio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/tT3