Bartolini: ''Il Comune regala ventimila euro ai vigili''

Giorgio Bartolini 1' di lettura 16/01/2012 -

«Una recente decisione di giunta - afferma in una nota Giorgio Bartolini - ha portato un regalo straordinario da parte dell’Amministrazione Comunale di Assisi. Sarà raddoppiata l’indennità di trattamento di fine rapporto facoltativa in favore dei vigili urbani, per un ulteriore costo sui cittadini di circa 20.000 euro all’anno.



Non si discute la competenza degli stessi, ma credo che, in un momento così difficile per tanti lavoratori che perdono il posto di lavoro, per la difficoltà in cui versano tanti piccoli imprenditori, professionisti e famiglie del nostro territorio, per mancanza di lavoro, per le maggiori tasse e spese per elettricità, metano, carburante, per il blocco degli stipendi dei dipendenti comunali e dei tagli sulle indennità delle pensioni, “regalare” dei soldi, frutto delle tasse dei cittadini di Assisi, ai vigili, quale ulteriore accantonamento per indennità di fine rapporto, oltre a quello previsto per legge, raddoppiando così di fatto la liquidazione al termine del lavoro, appare inopportuno in questo particolare momento di sacrifici per tanta gente.

La lezione che i cittadini apprendono è che nessun Monti o altri premier potranno mai modificare sostanzialmente le cose, tagliando province, enti, e quanto altro se certi amministratori non perderanno il ”vizietto” di continua caccia al consenso per ragioni politiche, utilizzando denari della gente. Va da sé che certi metodi denotano menefreghismo e mancanza di rispetto nei confronti di tutti, ma in particolare dei più deboli, di quelli che non hanno santi in Paradiso.»

Foto di testata:
il consigliere comunale Giorgio Bartolini


da Giorgio Bartolini
Gruppo consiliare Lista Bartolini





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-01-2012 alle 12:47 sul giornale del 17 gennaio 2012 - 596 letture

In questo articolo si parla di economia, vigili urbani, politica, assisi, giorgio bartolini, lista bartolini, imposte

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/tYm