Bastia piange l'amico Raimund, vicesindaco della 'gemella' Hoechberg

Raimund Braunreuther 21/01/2012 -
E’ venuto a mancare nei giorni scorsi Raimund Braunreuther, di Hoecberg, Comune tedesco gemellato con Bastia Umbra. Raimund, nato nel 1947, è stato un vero amico di Bastia Umbra e tra i principali promotori e animatori del gemellaggio, avvenuto nel 1989.

Più di ogni altro egli ha saputo interpretare lo spirito di questa amicizia tra nazioni, con l’ospitalità riservata nella sua abitazione a molti cittadini di Bastia che in 22 anni tante volte si sono recati in Germania, nell’ambito dell’attività del gemellaggio. La sua casa era divenuta, in realtà, un po’ il centro dell’accoglienza per i graditi ospiti italiani.

Da sempre attivo politicamente, ha ricoperto la carica di Vice Sindaco di Hoecberg per molti anni. Il suo lavoro l’ha visto impiegato per la Provincia di Unterfranken; è stato il Presidente della Regione della Bassa Franconia nel corso della cerimonia funebre a tratteggiare un profilo umano di Raimund, insieme a Marcello Agostinelli di Costano, che con Raimund è stato tra i più attivi di questo sodalizio.
Tra gli altri incarichi ricoperti da Raimund e che hanno dato luogo al coinvolgimento di varie associazioni, sono da ricordare la Presidenza della squadra di calcio di Hoecberg e la partecipazione all’Associazione del Carnevale.

Il Sindaco Stefano Ansideri e l’Amministrazione comunale di Bastia umbra hanno inviato le proprie condoglianze alla moglie Giselle e ai tre figli David, Ester, Sara, e anche agli amministratori e a tutta la cittadina di Hoechberg.

Foto di testata:
Raimund Braunreuther






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-01-2012 alle 11:22 sul giornale del 21 gennaio 2012 - 676 letture

In questo articolo si parla di cronaca, gemellaggio, lutto, bastia umbra, comune di bastia umbra, raimund braunreuther, hoechberg

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ucm