Bettona: sventato furto in azienda, albanese in manette

Carabinieri Bettona 25/01/2012 - Si aggirava di sera con fare sospetto nelle campagne di Passaggio di Bettona. Rintracciato dai carabinieri, l’uomo è stato trovato in possesso di materiale edile appena sottratto da un’azienda situata nella zona.

L’uomo, un albanese residente a Perugia di 44 anni, era stato notato dai residenti, insospettiti dai suoi spostamenti furtivi, che perciò avevano allertato il 112 e inoltrato una segnalazione. A seguito di questa i carabinieri sono giunti sul posto ed effettuato accurati controlli, dai quali è emerso che la recinzione dell’azienda era stata forzata. All’interno i militari hanno avvistato l’uomo mentre cercava di allontanarsi con del materiale edile. Subito bloccato, il ladro ha cercato di giustificarsi, ma ciò non è bastato ad evitare di essere condotto in caserma, dove è stato arrestato. Il processo per direttissima ha convalidato l’arresto per tentato furto aggravato.


Foto di testata:
i carabinieri di Bettona





Questo è un articolo pubblicato il 25-01-2012 alle 09:33 sul giornale del 25 gennaio 2012 - 662 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, arresto, furto, bettona, Raffaele Aristei

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ulN