Canile Ponte Rosso, Ricci: ''Struttura migliorata e adozioni aumentate''

Piatto di Sant'Antonio 2012 1' di lettura 25/01/2012 - Replicando alle dichiarazioni di Simone Pettirossi, il sindaco di Assisi Claudio Ricci, unitamente all'Assessore ai Lavori Pubblici Lucio Cannelli, in merito al canile comunale ricordano le ampie opere di riqualificazione che, in questi anni, hanno interessato la struttura (che presenta una valenza di tipo comprensoriale).

“Sono stati fatti investimenti per circa 270.000 €” sottolinea il Sindaco Ricci “una cifra cospicua che ha, in modo significativo, migliorato l'accoglienza dei cani e i servizi anche per sollecitare l'adozione. I risultati, anche collegati all’attuale gestione, sono ampiamente positivi e il numero dei cani ospitati è passato da 150 degli anni precedenti agli attuali 88 (segno che sta migliorando anche l’adozione).

In futuro l'Amministrazione Comunale, anche in relazione all'opera di riqualificazione del percorso pedonale dell'area del fiume Tescio (che fa parte del progetto di un parco lineare: Parco Regina Margherita, in corso di progetto; camminamenti intorno alle Mura Urbiche; Ponte Santa Croce presso il Bosco di San Francesco realizzato dal FAI in collaborazione con il Comune di Assisi; percorso lungo il fiume Tescio; area a parco vicino al Ponte Rosso con l'ampliamento, a doppio senso viario, dell'attuale ponte ferroviario), che sarà inserita nel bilancio 2012, intende migliorare ulteriormente l'area del canile già oggetto recente di una ampia riqualificazione.

Foto di testata:
il sindaco Claudio Ricci e l’assessore Lucio Cannelli






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-01-2012 alle 09:48 sul giornale del 25 gennaio 2012 - 1469 letture

In questo articolo si parla di animali, attualità, assisi, claudio ricci, comune di assisi, canile ponte rosso

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ulP