Maltempo: dalla Provincia 480 tonnellate di sale. 'Cancelli' attivi sulle strade

Catene da neve 4' di lettura 07/02/2012 - "Siamo riusciti a mantenere la percorribilità in tutte le strade provinciali sia con squadre operative sia con l’attivazione di "cancelli", cioè postazioni di vigilanza particolari dislocate in punti sensibili, dove operano agenti della polizia provinciale e forze dell’ordine per verificare che tutti i mezzi siano dotati di catene o gomme termiche".

L’assessore alla viabilità della Provincia di Perugia Domenico Caprini vuole sottolineare l’importanza di avere istituito queste postazioni di controllo previste dal Piano Neve della Provincia di Perugia e che scattano con il codice rosso.
Appena sono state adottate le misure previste dal Piano Neve della Provincia, martedì 31 gennaio, immediatamente sono stati istituiti 14 “cancelli” interforze che hanno funzionato egregiamente, come ha fatto notare l’assessore, e hanno permesso lo scorrimento della viabilità senza aggiungere alla difficile situazione problemi di maggiore entità.

“Si tratta di una misura – ha precisato l’assessore – prevista nel Piano Nazionale del Ministero dell’Interno e che viene applicata in condizioni limite. Noi abbiamo voluto applicare in condizioni preventive questa misura che rappresenta la vera novità del nuovo Piano Neve e che potrebbe diventare un vero e proprio modello da esportare. Tutti i controlli che abbiamo effettuato con queste modalità ci hanno consentito di far viaggiare solo i mezzi dotati delle misure necessarie per non creare intralci al traffico sulle strade innevate. Infatti, i più gravi problemi che in condizioni meteo difficili, come in questi giorni, si creano alla nostra viabilità, sono dovuti in prevalenza allo sbandamento di mezzi, per lo più pesanti, che bloccano il traffico di tutti gli altri veicoli. Questo maggior controllo, che ci ha richiesto sicuramente un grande sforzo poi ritenuto molto produttivo, ha garantito la possibilità di transito sull’intera rete stradale gestita dall’Ente e, quindi, ha permesso di conseguire un risultato ritenuto molto apprezzabile”.

“Intanto – informa Caprini – abbiamo rifornito di sale tutti i comprensori della provincia, ben 480 tonnellate complessive, situazione che ci fa stare sostanzialmente tranquilli. Per l’intera settimana, lasciamo in azione sulle strade 158 agenti tecnici, anche per dare adeguate risposte alle esigenze dei Comuni. Gli agenti tecnici della viabilità provinciale proseguiranno il loro lavoro con l’uso dei 60 mezzi a disposizione per liberare le strade (spargisale, turbine, spazzaneve, motoslitte e furgoni di pronto intervento). E’ confermato anche il dispositivo previsto per il presidio di “5 cancelli”, dislocati sui punti nodali della nostra viabilità, azione strettamente congiunta tra le squadre della viabilità e la Polizia Provinciale che sta dando buonissimi risultati”.


Gli aggiornamenti

Tutte le strade provinciali risultano percorribili con catene e/o pneumatici da neve. Si segnalano, su tutta la rete viaria, criticità dovute alla presenza di ghiaccio. Confermata la chiusura del tratto della SR3 Flaminia (vecchia Flaminia) dal km 176 corrispondente a Nocera Umbra nord al km 180+950 in prossimità della SP271 vocabolo Molina. Ordinanza di chiusura emessa nella giornata di domenica 5 febbraio 2012, a partire dalle ore 15, per nevicate in atto e forti raffiche di vento che hanno causato in alcuni punti accumuli di neve fino a 4 metri. Nella zona dell’eugubino - gualdese nessun paese risulta isolato pur essendo presente ancora molta neve. Situazione sotto controllo anche nel comune di Città della Pieve dove le strade sono percorribili. Il dispositivo di intervento della Provincia continua ad essere completamente operativo anche per la giornata di oggi.
Continua l’attività di assistenza e soccorso delle 50 pattuglie della Polizia Provinciale dislocate sul territorio. Continua anche da parte della protezione civile il monitoraggio e aggiornamento della situazione con costanti contatti con le strutture operative dell’ente e la Sala Operativa Unificata Regionale (SOUR). Per eventuali segnalazioni e/o criticità si segnala il n. 335/6425246. Ulteriori informazioni sulle misure pianificate ed adottate dalla Provincia sono consultabili sul sito www.provincia.perugia.it dove è a disposizione il Piano Gestione e Sgombero Neve. Si ricordano i numeri di riferimento per il Centro Funzionale e la Sala Operativa della Regione Umbria: Centro Funzionale 335/7757395 Sala Operativa Unificata Regionale (SOUR) 075/5727510.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-02-2012 alle 03:31 sul giornale del 07 febbraio 2012 - 632 letture

In questo articolo si parla di cronaca, maltempo, neve, perugia, provincia di perugia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/uTG