Calendimaggio, Ricci tenta la mediazione

Claudio Ricci 1' di lettura 11/02/2012 - Il Sindaco della Città di Assisi Claudio Ricci, con il sostegno e la condivisione dell’Amministrazione Comunale tutta, relaziona sull’esito della riunione che ha convocato per ieri sera, giovedì 9 febbraio, presso la Sede Comunale di Assisi, alla presenza dell’Ente Calendimaggio e delle Parti.

“La riunione è stata connotata da un clima di grande distensione” riporta il Sindaco Ricci “clima sottolineato dalla presenza di tutti i soggetti convocati, come anche del Presidente del Collegio dei Saggi Mario Tedesco.

Nel corso dell’incontro, congiuntamente all’Assessore al Patrimonio e al Bilancio Moreno Massucci, è stato ribadito che il Comune di Assisi, nonostante i significativi tagli relativamente alle entrate di bilancio, ha mantenuto continuità circa i contributi da destinare alla festa di Calendimaggio, come anche ha operativamente avviato la soluzione alla richiesta delle sedi da parte dell’Ente Calendimaggio e delle Parti.

Inoltre, e soprattutto, l’occasione di dialogo è stata utile per sottolineare la necessità di ristabilire un generale clima di collaborazione, individuando soluzioni piuttosto che problematiche, condizione indispensabile affinché l’edizione 2012 del Calendimaggio sia speciale; questo anche considerando che il Calendimaggio di Assisi sta concorrendo per essere decretato Bene Immateriale Unesco.

Per questo motivo, congiuntamente al Presidente del Collegio dei Saggi Tedesco, è stata individuata la data di lunedì 20 febbraio per un nuovo confronto con i rappresentanti della Parte de Sotto, in modo che sia concretamente possibile addivenire a una mediazione che consenta di dare inizio ai preparativi dell’edizione 2012 del Calendimaggio con gli attuali vertici, già nominati e su espressa indicazione delle Parti”.

Foto di testata:
Claudio Ricci


da Claudio Ricci
Sindaco del Comune di Assisi





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-02-2012 alle 01:44 sul giornale del 11 febbraio 2012 - 1057 letture

In questo articolo si parla di attualità, assisi, claudio ricci, calendimaggio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/u6v





logoEV
logoEV