Liceo Properzio, Ricci sulle barricate contro il trasferimento a Bastia

Claudio Ricci 1' di lettura 13/02/2012 - «Abbiamo appreso con grande costernazione - scrive in una nota il sindaco di Assisi Claudio Ricci, facendo eco alle parole di Francesco Mignani - dell’ipotesi, sembrerebbe avanzata dal Comune di Bastia Umbra, di spostare a Bastia Umbra, una Sezione del Liceo Properzio di Assisi in Scienze Umane Opzione Economico Sociale.

Ovviamente c’è una totale contrarietà, all’ipotesi di spostamento della Sezione del Liceo Classico, da parte del Sindaco di Assisi Claudio Ricci, dell’Assessore Francesco Mignani e della Giunta Comunale che, nella seduta di lunedì prossimo, legata alle procedure di approvazione del Bilancio, esprimerà un parare totalmente contrario ad ogni ipotesi di spostamento.

Il Liceo Properzio è una storica istituzione culturale di Assisi che l’amministrazione comunale di Assisi ha cercato e cercherà di sostenere, in ogni modo, anche osservando che le Istituzioni Scolastiche si sviluppano bene nei luoghi dove le identità storico culturali sono affini ai Corsi di Studi (durante il terremoto del 1997 venne spostato, improvvisamente a Bastia Umbra una parte dell’Istituto Tecnico che, dopo alcuni anni, ha visto diminuire molto gli Iscritti).

Il Sindaco Claudio Ricci e l’Assessore Francesco Mignani auspicano che quelle riscontrate, e anticipate solo via telefono, siano voci e ipotesi prive di ogni fondamento e sostanza

Foto di testata:
Claudio Ricci


da Claudio Ricci
Sindaco del Comune di Assisi





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-02-2012 alle 00:20 sul giornale del 13 febbraio 2012 - 860 letture

In questo articolo si parla di scuola, attualità, assisi, claudio ricci, bastia umbra, liceo classico sesto properzio, trasferimento

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/u92