Calendimaggio, Ricci scrive alle Parti

Claudio Ricci in occasione del Calendimaggio 2' di lettura 29/02/2012 - «Ieri il Sindaco di Assisi Claudio Ricci, dopo aver concluso ampie consultazioni con l'Ente Calendimaggio, aver partecipato alle assemblee delle Parti e svolto decine di incontri, al fine di "promuovere una mediazione" (unitamente al Presidente del Collegio dei Saggi Avv. Mario Tedesco) ha deciso di "inviare una lettera conclusiva" in particolare all'Ente e alle Parti.

In essa, oltre che ribadire la estrema gratitudine per il lavoro svolto e la grande qualità organizzativa e culturale unita alla elevata valenza di aggregazione sociale del Calendimaggio, vi è un forte invito a far privilegiare il senso di responsabilità verso la città di Assisi, peraltro in un momento delicato per la candidatura a Patrimonio Mondiale UNESCO (Beni Immateriali).

Nella lettera si evidenza come unica via di buon senso la attivazione della Modifica dello Statuto al fine di migliorare gli aspetti dello Statuto del Calendimaggio che necessitano di essere ridefiniti (a cura, e mediazione, del Collegio dei Saggi e nei tempi amministrativi adeguati).
Il Sindaco di Assisi Claudio Ricci, con specifico atto di Giunta, non potrà che invitare al Rispetto dello Statuto del Calendimaggio e, anche, dello Statuto del Comune di Assisi (per la parte relativa alla tutela dell'Immagine di Assisi e in relazione alle Risorse Finanziare e Logistiche assicurate dal Bilancio 2012) al fine di procedere speditamente all'organizzazione della Festa fermo restando la piena libertà, ma anche responsabilità, di tutti, Parti incluse, di prendere decisioni diverse sulla Festa.

Il Sindaco di Assisi Claudio Ricci, nella qualità di Presidente Onorario della Festa, si potrà impegnare operativamente come sempre, e in particolare in questa complessa edizione 2012, a supportare l'Ente e le Parti al fine di svolgere una attenta funzione di Garante, in linea con il ruolo assegnato al Sindaco con la Presidenza Onoraria del Calendimaggio. Considerando i tanti e diffusi problemi socio economici che un Comune deve Affrontare, per sostenere, in questo difficile momento economico, Famiglie e Attività, si ritiene chiuso questo impegnativo lavoro esplorativo in quanto una Festa deve, comunque, rimanere solo una Festa di Calendimaggio

Foto di testata:
Claudio Ricci


da Claudio Ricci
Sindaco del Comune di Assisi





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-02-2012 alle 00:30 sul giornale del 29 febbraio 2012 - 921 letture

In questo articolo si parla di attualità, assisi, claudio ricci, calendimaggio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/vQ7