Ad Assisi è in arrivo Botero

Scultura bronzea di Fernando Botero ad Assisi 2' di lettura 13/03/2012 - Sabato 17 marzo 2012 viene inaugurata ad Assisi, presso il Palazzo del Monte Frumentario in via San Francesco, la mostra “I Gessi di Botero”. L’esposizione, che rimarrà aperta al pubblico fino a venerdì 31 agosto, è curata dall’Associazione Arte Internazionale presieduta da Zeno Zoccheddu, in collaborazione con la Città di Assisi e con il patrocinio della Regione Umbria e della Provincia di Perugia.

“I Gessi di Botero” propone una retrospettiva che ripercorre l’attività dello scultore e pittore colombiano dal 1973 al 2012 e festeggia gli ottanta anni del maestro, nato a Medellìn il 19 aprile del 1932.
Fernando Botero, artista vivente attualmente considerato il più pregiato nativo dell’America Latina, è noto per aver introdotto lo stile originale figurativo denominato “Boterismo”, che caratterizza l’interpretazione con volumetrie esagerate e sproporzionate, legate a una particolare concezione anatomica e a dettagli di critica feroce, ironia e ingegnosità.

La scelta della mostra ospitata dalla Città di Assisi è ricaduta su un punto di vista assolutamente originale: mostrare per la prima volta al mondo i gessi, i “negativi” delle più note sculture bronzee.
Sono ben 76 le opere collocate sui quattro piani del Palazzo del Monte Frumentario, struttura medievale recentemente restaurata, e includono opere monumentali, come anche di medie e piccole dimensioni. Oltre ai gessi, “I Gessi di Botero” conta anche 39 dipinti a olio, di grandi e medie dimensioni. Inoltre, presso la Piazza del Comune del centro storico di Assisi, è stato collocata una scultura bronzea monumentale, un “Cavallo”.

Data la particolarità dell’esposizione (tutti i gessi in esposizione sono stati restaurati dallo stesso Botero presso il suo studio di Pietra Santa) e il ricorrere del suo ottantesimo compleanno, il Maestro sarà presente all’inaugurazione della mostra, il giorno sabato 17 marzo 2012.

“I Gessi di Botero” rimarrà aperta al pubblico fino a venerdì 31 agosto, tutti i giorni (festivi compresi) dalle ore 10.00 alle ore 19.00, coordinata da un prezioso catalogo edito da Arte Internazionale Libri che ritrae tutte le opere in esposizione. La Segreteria della mostra è raggiungibile al 342.7506074.

Foto di testata:
la scultura di Botero posta in piazza del Comune ad Assisi






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-03-2012 alle 17:05 sul giornale del 14 marzo 2012 - 1240 letture

In questo articolo si parla di cultura, mostra, assisi, comune di assisi, fernando botero

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/wpX





logoEV
logoEV