SEI IN > VIVERE ASSISI > CRONACA
articolo

Bastia: rubano in negozio e scappano con bici rubata a ragazzino. Arrestati

1' di lettura
780

Carabinieri generico

Un mese fa erano stati sorpresi a rubare gasolio da un cantiere e, quindici giorni fa, avevano rubato la bicicletta a un ragazzino di Bastia Umbra. Su quella stessa bici si stavano allontanando dopo un furto in un centro commerciale di Ospedalicchio. I due recidivi, un italiano e un rumeno rispettivamente di 38 e 28 anni, sono stati arrestati dai carabinieri di Bastia.

I due uomini, entrambi pregiudicati, dovranno rispondere di furto aggravato per aver rubato oggetti nel centro commerciale. Dopo essersene appropriati, i due hanno tentato di allontanarsi in bicicletta. Il loro fare sospetto, tuttavia, ha insospettito i carabinieri che hanno deciso di fermarli e procedere a una perquisizione, durante la quale hanno rinvenuto numerosi utensili da lavoro nuovi di zecca (tra cui tronchesi, pinze, cacciavite e altro materiale da scasso) di cui la coppia non è stata in grado di dimostrare l’acquisto.
I carabinieri hanno perciò verificato la provenienza illecita degli oggetti per i quali i relativi proprietari, immediatamente avvisati, hanno sporto denuncia.
Condotti in caserma, la coppia di ladri è stata arrestata per furto aggravato e denunciata per non aver ottemperato al foglio di via dal comune di Bastia Umbra. Il rumeno, infine, dovrà rispondere anche di ricettazione perché la bici su cui si stava allontanando è risultata rubata a un ragazzino bastiolo che, nel ringraziare i militari per la restituzione della propria bici ha detto: “Da grande voglio fare il carabiniere”.



Carabinieri generico

Questo è un articolo pubblicato il 24-03-2012 alle 02:21 sul giornale del 24 marzo 2012 - 780 letture