Ospedale, il centrosinistra ammonisce Ricci: ''Atteggiamento populista''

Ospedale Assisi 2' di lettura 24/03/2012 - «Abbiamo appreso dalla stampa locale che il Sindaco Ricci ha proposto, come iniziativa di sostegno per la tutela dell’ospedale di Assisi, una raccolta di firme per tutta la giornata di domenica prossima, in Piazza del Comune, invitando a partecipare cittadini, associazioni, istituzioni, operatori socio economici e culturali.

Dopo un lungo lavoro di mesi, che ha condotto, su proposta dell’opposizione, alla costituzione di una commissione dalla quale è scaturito un documento condiviso da tutte le forze politiche, votato all'unanimità in Consiglio comunale, è sconcertante oltreché scorretto che il Sindaco Ricci si arroghi, ora, il diritto di decidere, in modo del tutto autonomo, come proseguire il percorso per la valorizzazione dell'ospedale, senza coinvolgere preventivamente le forze politiche di opposizione.
La difesa dell'Ospedale di Assisi è cosa troppo seria per affrontarla in modo demagogico e populistico.

Noi riteniamo che la difesa dell'ospedale sia una priorità per la nostra comunità, ma la raccolta di firme di Ricci, che cerca di confondere i ruoli ingannando i cittadini, denota solo una profonda debolezza una scarsa autorevolezza politica e di governo, e non porta rispetto né per i lavoratori dell’Ospedale né per i cittadini fruitori di tale servizio.
I rappresentanti delle istituzioni, invece di fare "sceneggiate", dovrebbero assumersi le proprie responsabilità di governo e utilizzare gli strumenti amministrativi appropriati per fare proposte e ottenere risultati. Insomma siamo alle solite: molta propaganda e poca sostanza.

Per questo le forze del centrosinistra di Assisi (Partito Democratico, PRC, SEL, IDV, PSI, Sinistra Critica e Buongiorno Assisi), che da sempre difendono l’Ospedale di Assisi e che anche in passato hanno presentato interpellanze e mozioni per sollecitare in tal senso la precedente amministrazione comunale, dicono NO a queste derive populistiche e non parteciperanno all'iniziativa di domenica promossa dalla maggioranza di centrodestra.

Noi, invece, stiamo continuando a lavorare concretamente per il miglioramento della struttura ospedaliera, per aprire un tavolo di confronto con la Regione su questo tema importante, ed abbiamo già messo in cantiere due ulteriori incontri con l'Assessore Regionale alla Sanità, in vista del Patto per la Salute Governo-Regioni, per chiedergli la massima attenzione e avere risposte certe e definitive sul destino e sulle prospettive della nostra struttura ospedaliera nell'ambito della riforma in corso del Sistema Sanitario Regionale.»

Foto di testata:
l’ospedale di Assisi


dal Centrosinistra di Assisi
Pd, Buongiorno Assisi, Idv, Prc, Ps, Sel, Sinistra Critica





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-03-2012 alle 03:00 sul giornale del 24 marzo 2012 - 696 letture

In questo articolo si parla di attualità, ospedale, assisi, Centrosinistra, centrosinistra assisi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/wUi