Ricci fantasma, la critica di Buongiorno Assisi: ''Comportamento ridicolo''

Claudio Ricci mascherato da fantasma per la tutela del punto nascita 1' di lettura 27/03/2012 - «Ieri - scrivono in una nota Paolo Marcucci e Carlo Cianetti - abbiamo dovuto assistere ad un grottesco colpo di teatro del sindaco Ricci: si è travestito da fantasma per protestare contro l'ipotesi di chiusura del reparto ostetricia dell'ospedale di Assisi.

La città, caro Ricci, non ha bisogno di queste pagliacciate. Necessita invece di persone concrete, capaci di progettare, di scegliere e di farsi valere sui tavoli regionale e nazionale dove si prendono decisioni che riguardano anche Assisi.
Comportamenti ridicoli come quello del primo cittadino, compromettono anche l'immagine della comunità che rappresenta. Gli chiediamo, accoratamente, di smettere di usare ogni pretesto per richiamare sulla propria persona l'attenzione dei media.
Faccia parlare stampa e tv per il lavoro che compie, per le opere che porta a termine, per i progetti che riesce a ideare. Finora abbiamo assistito soltanto ad operazioni propagandistiche: moltissimo fumo pochissimo arrosto!»

Foto di testata:
manifestazione di sindaco Claudio Ricci, mascherato da fantasma, a tutela del punto nascita


da Paolo Marcucci e Carlo Cianetti
Lista civica Buongiorno Assisi





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-03-2012 alle 16:37 sul giornale del 28 marzo 2012 - 1758 letture

In questo articolo si parla di ospedale, politica, assisi, claudio ricci, carlo cianetti, buongiorno assisi, punto nascita, paolo marcucci

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/w2w





logoEV
logoEV