Affidate al Gambero Rosso le Giornate della dieta mediterranea di Assisi

Alimentazione 1' di lettura 30/03/2012 - Ad occuparsi delle Giornate Unesco della dieta mediterranea, kermesse al suo esordio nell’ambito del World tourism expo in programma ad Assisi dal 21 al 23 settembre, sarà il Gambero Rosso. L’annuncio nel corso di un dibattito televisivo che si è svolto presso lo stand dell’Umbria al “Vinitaly” di Verona.

Al dibattito hanno preso parte il responsabile commerciale del GR Francesco Fammicco e il responsabile del WTE Marco Citerbo, nonché l’assessore all’agricoltura della Regione Umbria Fernanda Cecchini.
Il Gambero Rosso, un nome una garanzia, si occuperà del lancio promozionale della prima edizione dell’evento dedicato alla dieta mediterranea attraverso eventi e iniziative. La campagna di comunicazione, che si avvarrà di molteplici strumenti, promuoverà il significato e il valore della dieta mediterranea, che unisce il rispetto del territorio e della biodiversità con la conservazione delle tradizioni in un moderno presente dal sapore antico e genuino.






Questo è un articolo pubblicato il 30-03-2012 alle 02:20 sul giornale del 30 marzo 2012 - 1307 letture

In questo articolo si parla di attualità, assisi, gambero rosso, Raffaele Aristei, world tourism expo, salone mondiale turismo, dieta mediterranea

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/w0y