Parcheggi, Lunghi: ''Nessuna riduzione delle tariffe''

Antonio Lunghi 1' di lettura 23/05/2012 - Il Vice Sindaco della Città di Assisi Antonio Lunghi, con il sostegno e la condivisione del Sindaco Claudio Ricci e dell’Amministrazione Comunale tutta, nonché acquisito il parere autorevole del Comandante dei Vigili Urbani Antonio Gentili, aggiorna la cittadinanza sul tema dei parcheggi in seguito alla mozione di Simone Pettirossi.

“Innanzi tutto mi preme rassicurare la cittadinanza su questo punto” spiega il Vice Sindaco Lunghi “l’Amministrazione Comunale riserva la massima attenzione in ordine alla problematica dei parcheggi; prova ne sono le numerose opere pubbliche di recente inaugurazione (percorso meccanizzato di Piazza Matteotti, parcheggio di San Pietro e, per ultimo, il parcheggio di Mojano completo di percorso meccanizzato).

Altra questione riguarda l’impoverimento delle risorse economiche da parte dello Stato e la volontà dell’Amministrazione della Città di Assisi di non voler risolvere il problema aumentando tasse, tariffe e gravando sulle tasche dei cittadini. Alla luce di questo contesto, risulterebbe alquanto demagogico promettere l’avvio di nuove opere pubbliche d’improbabile realizzazione.

Stessa cosa per quanto attiene l’eventuale promessa di diminuzione delle tariffe relative ai parcheggi, che sono stati realizzati grazie all’impegno economico degli aggiudicatari, senza gravare ulteriormente sulle economie della cittadinanza. Invece di promettere diminuzione di tariffa alcuna, occorre valutare le necessità delle aziende che hanno contribuito al potenziamento delle strutture ricettive della Città di Assisi”.


Nella foto: il vicesindaco Tonino Lunghi






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-05-2012 alle 02:57 sul giornale del 23 maggio 2012 - 548 letture

In questo articolo si parla di attualità, parcheggi, assisi, antonio lunghi, comune di assisi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/zpQ





logoEV
logoEV