Bastia: stanziati 380mila euro per migliorare le scuole

soldi 3' di lettura 25/05/2012 - L’anno scolastico sta per finire e l’Amministrazione comunale da tempo sta impostando i progetti dei lavori necessari nelle sedi scolastiche di competenza da reealizzare nei mesi delle vacanze estive.

“Il nostro obiettivo è quello di rispondere con tempestività – sottolinea Marcello Mantovani, assessore comunale ai Lavori pubblici – alle necessità delle scuole, programmando gli interventi in modo che, alla riapertura dopo le vacanze estive, alunni ed insegnanti non abbiano alcun problema sul funzionamento della sede scolastica.
Quest’anno ci muoviamo in due direzioni: la prima per la manutenzione ordinaria, in particolare la tinteggiatura delle scuole secondo un calendario già stabilito di rotazione tra le varie sedi; l’altro fronte è quello degli interventi straordinari, di cui uno è il completamento del progetto di restyling della scuola dell’Infanzia di via Pascoli, le sistemazioni esterne alla scuola primaria ‘U. Fifi’ di Borgo I Maggio e l’altro a Ospedalicchio, relativo ai marciapiedi della scuola primaria”. La macchina amministrativa del Comune è dunque in moto, sono stati stanziati 380mila euro per assicurare l’inizio degli interventi non appena l’attività didattica sarà conclusa.

Gli interventi di tinteggiatura riguardano le scuole dell’infanzia di Ospedalicchio, Bastiola e Borgo I Maggio, secondo il progetto approvato dalla Giunta comunale il 29 marzo 2012, con un preventivo di spesa pari a 30mila euro. I lavori sono stati affidati alla ditta MPR s.n.c..

L’intervento nella scuola dell’infanzia di via Pascoli riguarda sistemazioni interne previste da un progetto complessivo approvato dalla Giunta comunale il 15 settembre 2011 per una spesa di quasi 180mila euro, cofinanziato dalla Regione Umbria che ha stanziato un contributo di 120mila euro. I lavori di completamento (il primo stralcio è stato portato a termine nei mesi di novembre e dicembre 2011) riguardano l’interno della struttura (nuova pavimentazione e tinteggiatura ) e l’esterno per la realizzazione di un muretto a confine con l’asilo nido. Il progetto per il secondo stralcio dei lavori è stato approvato dalla Giunta il 15 marzo 2012 per un importo di spesa previsto in 180 mila euro. Per l’individuazione della ditta esecutrice dei lavori è stato avviato il procedimento di richiesta dei preventivi-offerta, che scadrà il 29 maggio 2012.

Nella scuola primaria di Borgo I Maggio, secondo il progetto esecutivo approvato dalla Giunta l’8 marzo 2012, per una spesa di 150 mila euro, saranno rifatti i servizi igienici della porzione di fabbricato della scuola realizzata negli anni Settanta, sarà sistemato lo spazio esterno alla scuola e completamente ristrutturato l’ex spogliatoio atleti, che verrà trasformato in magazzino per la scuola. Per l’affidamento dei lavori è stata avviata la procedura di richiesta dei preventivi-offerta, che si concluderà il 28 maggio 2012.

A Ospedalicchio nella scuola primaria sarà risistemato il marciapiede che collega questa scuola con quella dell’infanzia, inoltre sarà demolita, perché pericolante, la scala esterna di accesso al refettorio e sostituita con una rampa di accesso con pendenza inferiore all’8%, accessibile anche da parte di soggetti disabili. L’importo complessivo di spesa previsto è di 20mila euro, e i lavori sono stati affidati alla ditta CMR srl.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-05-2012 alle 03:32 sul giornale del 25 maggio 2012 - 442 letture

In questo articolo si parla di scuola, lavori pubblici, attualità, economia, opere pubbliche, bastia umbra, comune di bastia umbra

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/zxe