Bastia: in più di venti per ripulire il percorso verde

Percorso verde Bastia Umbra 2' di lettura 30/05/2012 - Non solo gli ambiemtalisti di professione riescono a mobilitare i cittadini per rendere l’ambiente più pulito e accogliente. Un’iniziativa che ha colto le stesse finalità registrando pieno successo è “Naturalmente insieme”, la manifestazione promossa dall’associazione Giovani Bastioli, in accordo con il Comune e con la collaborazione della società Gest che gestisce il servizio di raccolta rifiuti per conto dell’amministrazione municipale.

La manifetìstazione ha suscitato la sensibilità ambientalista dei cittadini di Bastia Umbra che hanno mostrato concreta attenzione per rendere più vivibile l’ambiente con un’attività che ha comportato la ripulitura del percorso verde lungo le sponde del fiume Chiascio e del torrente Tescio. Iniziativa quanto mai apprezzabile, perché proposta a metà primavera, quando sul percorso verde si riversano numerosi bastioli e, dopo la chiusura delle scuole, nei mesi di lugi e agosto sarà luogo privilegiato di tanti giovani.
Alla chiamata dei Giovani Bastioli hanno risposto nel pomeriggio di sabato 26 maggio 2012 più di venti persone, tra cui politici, come l’assessore comunale all’ambiente Francesco Fratellini, il consigliere Stefano Santoni e Gianluca Ridolfi, che era tra i promotori. Tutti si sono ritrovati all’ingresso del percorso verde, tra la strada Rivierasca e il ponte di Santa Lucia. Hanno aderito l’associazione podistica A.S.P.A. Bastia Umbra, Casa Pound e a Ruota Libera. Il circolo Campiglione ha aperto il bar, pur fuori orario, per consentire ai volontari di bere e rifocillarsi. Il lavoro di ripulitura è durato oltre 4 ore, fino a tarda sera, consentendo di raccogliere il materiale in una ventina di sacchi, messi a disposizione dalla Gest, insieme ai guanti e ai mezzi di trasporto con cui il materiale raccolto, compresi due pneumatici, è stato trasferito all’Isola ecologica.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-05-2012 alle 03:26 sul giornale del 30 maggio 2012 - 666 letture

In questo articolo si parla di ambiente, attualità, ecologia, pulizia, bastia umbra, comune di bastia umbra, percorso verde

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/zIY