Carabinieri ed Ente Calendimaggio, Massucci: ''Sedi assolutamente compatibili''

Stazione carabinieri 1' di lettura 31/05/2012 - L’Assessore al Patrimonio della Città di Assisi Moreno Massucci, con il sostegno e la condivisione del Sindaco Claudio Ricci e dell’Amministrazione Comunale tutta, relaziona circa la disposizione di locare il presidio dei Carabinieri e una seconda sede dell’Ente Calendimaggio presso il Palazzo del Capitano del Popolo.

“Le attività di entrambi sono assolutamente compatibili” spiega l’Assessore Massucci “in questo momento storico, anche in virtù delle espresse richieste dei cittadini, è più che importante collocare un presidio delle forze dell’ordine al centro della città, per garantire sicurezza e servizi. I Carabinieri di Assisi, che colgo l’occasione di ringraziare particolarmente (anche a nome del Sindaco Ricci), hanno dimostrato grande disponibilità e spirito collaborativo, allestendo la sede di Palazzo del Capitano del Popolo a dovere e garantendo all’Ente Calendimaggio piena collaborazione circa la possibilità di usufruire dello spazio destinato all’archivio dell’ente stesso. I Carabinieri, infatti, nonostante il rispetto degli orari stabiliti dal presidio militare, si sono dichiarati pronti a mettere nelle migliori condizioni l’Ente Calendimaggio per svolgere le attività legate all’archivio e alla preparazione della candidatura della festa di Calendimaggio a patrimonio immateriale UNESCO.

Voglio inoltre cogliere l’occasione per ricordare che l’Ente Calendimaggio, grazie all’impegno dell’Amministrazione Comunale tutta, continua a usufruire anche dell’utilizzo dei locali siti presso il palazzo della sede comunale”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-05-2012 alle 03:45 sul giornale del 31 maggio 2012 - 671 letture

In questo articolo si parla di attualità, carabinieri, assisi, moreno massucci, comune di assisi, ente calendimaggio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/zMf