''Con il Cuore'', è in moto la macchina della solidarietà dei frati di Assisi

La piazza della Basilica inferiore di San Francesco 2' di lettura 31/05/2012 - Al via la gara di solidarietà per l'Africa e l'Emilia. Dal sagrato del Sacro Convento di Assisi si terrà "Con il Cuore", spettacolo che unisce momenti di riflessione e solidarietà in favore delle popolazioni più disagiate ad altri di grande musica con le voci di Pino Daniele, Antonello Venditti, Emma, Umberto Tozzi e Antonino, ma con il pensiero ai terremotati dell'Emilia.

La serata benefica 'Con il cuore', condotta per il quinto anno da Carlo Conti, andrà in onda su Rai1 e Radio Rai1 mercoledì 6 giugno alle 21.20 dalla piazza Inferiore della Basilica di San Francesco d'Assisi.

E proprio per il sisma l'evento, che era previsto per lunedì 4 giugno, è stato spostato a mercoledì per rispettare la giornata di lutto nazionale. "Andremo in onda da Assisi, la città colpita dal terremoto del 1997. E Rai1 anche quest'anno farà la sua parte, al fianco dei francescani" ha sottolineato il vicedirettore di rete Gianvito Lomaglio nel corso della conferenza stampa tenuta nella sede Rai di viale Mazzini.

Carlo Conti si è detto molto orgoglioso di condurre la manifestazione: "Non si può dire di no a San Francesco. E anche il pubblico chiamato a fare le donazioni lo sa".
All'incontro con i giornalisti era presenta anche il custode del Sacro Convento, padre Giuseppe Piemontese: "Quest'anno la nostra festa in onore di San Francesco avrà un 'sapore' particolare a causa del sisma, ma vogliamo viverla all'insegna della speranza e della rinascita. Come abbiamo già fatto per L'Aquila e Haiti, parte di quanto raccoglieremo sarà destinato all'Emilia".

Padre Piemontese ha anche presentato il volume speciale sui 10 anni di solidarietà dei frati di Assisi, in cui sono illustrati tutti gli interventi umanitari fatti dai francescani in varie parti del mondo.
I due progetti che saranno finanziati con la raccolta fondi di quest'anno riguardano il Sud Sudan, dove verrà creata una struttura di recupero per aiutare le ragazze di strada, e il Kenya dove i frati, nella loro missione, creeranno una struttura per l'alfabetizzazione e l'educazione di oltre 400 ragazzi.

Per partecipare alla gara di solidarietà per l'Africa e l'Emilia occorre inviare, al costo di 2 euro, fino al 10 giugno un sms al 45502, da tutti i cellulari Tim, Vodafone, Wind, 3, PosteMobile, CoopVoce, Tiscali e Noverca o chiamando lo stesso numero da rete fissa Telecom Italia, Infostrada, Fastweb, Tiscali e TeleTu.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-05-2012 alle 03:13 sul giornale del 31 maggio 2012 - 1049 letture

In questo articolo si parla di attualità, solidarietà, beneficenza, assisi, sacro convento, nel nome del cuore, con il cuore

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/zL0