Confronto tra generazioni al liceo Properzio

Moreno Massucci 1' di lettura 31/05/2012 - L’Assessore alle Politiche Sociali della Città di Assisi Moreno Massucci, con il sostegno e la condivisione del Sindaco Claudio Ricci e dell’Amministrazione Comunale tutta, relaziona il successo del progetto “Generazionando”, stage realizzato grazie alla collaborazione tra il Liceo Classico “Sesto Properzio”, l’associazione di volontariato “A.N.N.A. - Aiuto alle Necessità della Non Autosufficienza” e la Casa di Riposo “Andrea Rossi”.

“Il progetto ha dato concretezza alla sinergia che può nascere tra scuola, terziario e mondo del lavoro” spiega l’Assessore Massucci “e ha dato ai giovani la possibilità di confrontarsi con la realtà degli anziani e della non autosufficienza. E’ in questo modo che le nuove generazioni sviluppano la sensibilità nei confronti dei vari ambiti della socialità, avviando un percorso teso all’incontro, al dialogo, alla solidarietà e al volontariato”.

“La scuola non è solamente il luogo in cui si trasmette la conoscenza” ha aggiunto il Preside del Liceo “Properzio” Pace “ma anche un’occasione per sviluppare in modo equilibrato e contestualizzato l’essere umano. Gli studenti che hanno partecipato al progetto “Generazionando” ringraziano sentitamente l’Assessore Massucci e il Sindaco Ricci, come anche i volontari dell’associazione A.N.N.A., gli operatori della Casa di Riposo “Rossi” e la professoressa Marini per l’esperienza vissuta”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-05-2012 alle 03:33 sul giornale del 31 maggio 2012 - 1599 letture

In questo articolo si parla di attualità, anziani, giovani, assisi, moreno massucci, comune di assisi, liceo classico sesto properzio, casa di riposo andrea rossi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/zMd