Turismo e sviluppo: ad Assisi delegazione giapponese accolta da Tardioli e Mignani

Delegazione giapponese ad Assisi 1' di lettura 18/06/2012 - Il presidente del Centro di studi superiori sul turismo di Assisi Luigi Tardioli e l’assessore Francesco Mignani hanno ricevuto una delegazione giapponese del Japan Center for Regional Development in visita nella città serafica.

Il Centro internazionale di studi sul turismo di Assisi nel clima della ricerca di partner e attività all'estero va in questa direzione l’incontro con i vertici del Japan Center for Regional Development che si occupano di marketing territoriale in Giappone e stanno cercando partner qualificati per sviluppare in particolare il patrimonio già patrimonio Unesco.

L’assessore Mignani ha ricordato la volontà e grande partecipazione che lega la città di Assisi con i paesi giapponesi. Tardioli ha inteso puntare sul fatto che i modelli di sviluppo turistico passano non solo sulla promozione del territorio ma anche nel modo e nelle tecniche di vendita del prodotto turistico offerto. La vocazione territoriale giapponese ovviamente non è sovrapponibile a quella locale nostra ma durante la visita si sono visti modelli sovrapponibili che hanno lasciato soddisfatta la delegazione giapponese. L’assessore Mignani ha inteso affrontare la problematica dello sviluppo culturale che potrebbe esserci e che si potrebbe sviluppare tra le città.


da Luigi Tardioli
Presidente CST Assisi





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-06-2012 alle 23:58 sul giornale del 19 giugno 2012 - 721 letture

In questo articolo si parla di attualità, turismo, giappone, assisi, luigi tardioli, francesco mignani

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Ayr